€ 10.20€ 12.00
    Risparmi: € 1.80 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Zorro. Un eremita sul marciapiede
€ 10.00 € 9.40
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Zorro. Un eremita sul marciapiede

Zorro. Un eremita sul marciapiede

di Margaret Mazzantini


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar 451
  • Edizione: 1
  • Data di Pubblicazione: agosto 2018
  • EAN: 9788804689980
  • ISBN: 8804689986
  • Pagine: 66

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"


I libri più venduti di Margaret Mazzantini

Tutti i libri di Margaret Mazzantini

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.6 di 5 su 10 recensioni)

4Zorro per la Mazzantini, 14-12-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Se il titolo è di una sola parola, la recensione più adatta può essere ancora di una parola: drammatico. Un uomo solo (l'eremita del titolo) che subisce il destino, quello che altri hanno voluto per lui. Schiantato dall'indifferenza degli indaffarati, il protagonista li osserva con attenzione e meticolosità, senza fretta, senza un vero obiettivo. Un ritratto di homeless di terribile attualità, che ricorda tutti i "dimenticati" della nostra società. Narrazione breve, sempre lucida e asciutta, triste anche nei punti in cui qualche spunto allegro trasuda dal monologo. Consigliato per ricordarci che gli altri siamo noi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Simpatico, 02-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Zorro è un barbone che attraverso le sue imprecazioni e i suoi raptus racconta una verità che tutti conosciamo. Tema originale anche se spesso residuale nella letteratura che la Mazzantini sa proporci in maniera magistrale, facendoci sorridere e riflettere. Il libro non è molto corposo e si legge con estrema facilità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Zorro uno di noi, 31-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Una parte di noi stessi non può non figurarsi in zorro almeno una volta nella lettura di questo romanzo, in quel barbone che parla da solo per strada che fa discorsi illogigi ma pieni di verità che sbraita contro il cielo che non si sente forte quanto gli hanno fatto credere tra le dolci coperte della casa natale. Un libro che fa riflettere su quanto siamo o non siamo barboni dentro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Zorro di Margaret Mazzantini, 18-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Piccolo libricino denso di significati, narra la vicenda e i sentimenti di un barbone, un senzatetto catapultando il lettore in un'altra dimensione completamente estranea alla nostra quotidianità di persone "normali". La Mazzantini come al solito riesce a appassionae e ad affascinare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Estraniarsi, 11-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
L’incontro con un uomo che vive in strada chiamato Zorro apre un orizzonte al vivere in modo disuguale. Il barbone che viene visto come un uomo senza anima, uno che vive senza pensare, è in realtà una persona che ha deciso di restare fuori dal recinto della società organizzata, uno che scruta i cormorani e che ha tagliato i fili che lo tenevano legato al mondo regolare magari per una piccola eventualità che può accadere a ciascuno di noi. È un punto di vista improbabile quello dal quale Zorro ci scruta, ma è per lo meno un punto di vista libero ed incondizionato del quale noi, i regolari, non possiamo godere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Zorro. Un eremita sul marciapiede (10)


Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti