€ 13.44€ 14.00
    Risparmi: € 0.56 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Xaimaca

Xaimaca

di Ricardo Güiraldes


  • Editore: Arkadia
  • Collana: Xaimaca
  • Traduttori: Ferrazzi R., Magliani M.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2019
  • EAN: 9788868511975
  • ISBN: 8868511975
  • Pagine: 128
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Nel 1923, tre anni dopo la pubblicazione della sua opera più conosciuta, Don Segundo Sombra, Ricardo Güiraldes pubblica Xaimaca. Terminò di scriverlo a Parigi nel 1919. Si tratta del diario di un argentino, Marcos Galván che, nel dicembre del 1916, realizzerà un lungo viaggio - durato alcuni mesi - che da Buenos Aires lo porterà, attraverso le Ande, sulla costa dell'oceano Pacifico, in Cile e, da lì, via mare, in crociera, a conoscere le coste peruviane. Galván è giovane, ricco, curioso e durante il suo peregrinare, oltre al paesaggio caraibico, incontaminato e sfavillante di colori e animali, nota anche le misere condizioni delle popolazioni locali ma, soprattutto, scoprirà l'amore per la bellissima Clara Ordoñez, donna sposata che, con il fratello, viaggia sulla stessa imbarcazione di Marcos. Sarà questo amore impossibile a convincere Marcos a prolungare il tour attraverso lo Stretto di Panama fino a sbarcare in Giamaica, l'isola che gli indigeni Taino di lingua arawak chiamano Xaymaca, che significa "terra delle sorgenti" o "terra del legno e dell'acqua". E sarà proprio qui che Marcos, Clara e i loro universi dovranno decidere da che parte dirigersi. Postfazione di Raul Schenardi.

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Xaimaca e condividi la tua opinione con altri utenti.


Ultimi prodotti visti