€ 15.00
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Consegna prevista dopo Natale In ritardo con i regali? Scopri i nostri Buoni Regalo da stampare o da inviare per e-mail.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il welfare aziendale è una iattura. Spunti per un welfare aziendale efficace per l'azienda e per le persone

Il welfare aziendale è una iattura. Spunti per un welfare aziendale efficace per l'azienda e per le persone

di Alberto Perfumo


Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
  • Editore: ESTE
  • Data di Pubblicazione: 2018
  • EAN: 9788898053261
  • ISBN: 8898053266
  • Pagine: 64

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

"'Il welfare aziendale è una iattura', mi ha detto un candidato durante un colloquio, riportando la frase di un amico impiegato presso una grande azienda. Ma come? Durante la selezione per una società che offre servizi e consulenza in ambito welfare aziendale e mentre in giro non si parla d'altro, un lavoratore dice che si tratta di "una iattura"? In realtà, l'affermazione non mi ha sorpreso: da mesi rifletto sul boom del fenomeno welfare aziendale. Con i miei 16 anni di esperienza nel settore ho sentito la necessità di una riflessione seria sull'argomento. E mi piace pensare che questa riflessione possa essere utile ad altri. Prima di questo libro c'è stata una ricerca, condotta da Eudaimon con il Censis di cui il libro stesso vuole essere un'appendice. Nella ricerca, sfociata nel 1° Rapporto Censis-Eudaimon sul welfare aziendale, c'è l'inquadramento sociale ed economico del fenomeno; nel libro, qualche idea su come si può scegliere la strada giusta al bivio del welfare aziendale. Questo libro è, quindi, una raccolta di spunti a disposizione delle imprese e dei lavoratori per spiegare come si fa il 'vero' welfare aziendale, secondo me."