€ 12.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Walk on the wild side

Walk on the wild side

di Nelson Algren

  • Editore: Minimum Fax
  • Collana: Minimum classics
  • Traduttore: Monicelli G.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2004
  • EAN: 9788875210168
  • ISBN: 8875210160
  • Pagine: 458
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

The wild side, "il lato selvaggio", è la parte nascosta dell'America, quella dei vagabondi e dei contrabbandieri, delle prostitute e dei ruffiani; è il luogo in cui Dove Linkhorn, giovane campagnolo sprovveduto ma baldanzoso, cerca di sfuggire alla confusione di un amore improvviso e appassionato, per ottenere l'illusione di riscatto che solo il denaro può offrire, che sia guadagnato con il duro lavoro, la truffa o la prepotenza nel corso di vagabondaggi tra i fuochi degli "hobos" lungo la ferrovia e le viuzze malfamate di New Orleans, dove lo sfruttato diventa spesso sfruttatore e viceversa.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Walk on the wilde side, 04-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho appena scoperto un classico. Questa passeggiata è come sbirciare la sporcizia sotto il tappeto di una casa bellissima. Il piglio naturalistico della narrazione evita tutti i patetismi e moralismi presentandoci nudi e crudi hobo, papponi, prostitute, galeotti, imbroglioni e chi più ne ha, più ne metta.
Il vitalismo dei personaggi, che nonostante i loro continui fallimenti non s'abbattono mai, ma continuano a guardare avanti e a cercare di vivere penso sia l'anima stessa dell'America, in una fotografia graffiante.
Il romanzo si svolge negli anni della grande depressione, anni in cui tirare a campare era davvero difficile. In una prima parte più picaresca facciamo conoscenza con il protagonista Dove Linkhorn, lì nell'assolato Texas, spostandoci poi a New Orleans, dove si svolge una seconda parte che, sebbene riuscita, trovo meno interessante, in cui papponi e prostitute la fanno da padrone. Sotto gli occhi ci scorre la crescita umana di Dove, da ragazzo a uomo. Infine un epilogo che non ci si aspetta.
surreale, impossibile, completamente sommerso nel lato selvaggio della società, eppure alla ricerca di una normalità anche in ambienti così instabili, tramite la passione e l'amore per chi è inarrivabile. davvero una bellissima "sorpresa" per me questo libro che ho comprato per caso e sempre per caso ho letto.


Ritieni utile questa recensione? SI NO