€ 27.62€ 32.49
    Risparmi: € 4.87 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
La vulnerabilità urbana. Segni, forme e soggetti dell'insicurezza nella Sardegna settentrionale

La vulnerabilità urbana. Segni, forme e soggetti dell'insicurezza nella Sardegna settentrionale

di A. Mazzette (a cura di)


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Liguori
  • Collana: Città e sicurezza
  • A cura di: A. Mazzette
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2003
  • EAN: 9788820736439
  • ISBN: 8820736438
  • Pagine: VIII-303
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Sconti Potenti! Università  e Professionale
La vulnerabilità urbana, la conseguenza più visibile dell'insicurezza e della paura della criminalità, è connessa ai cittadini potenzialmente a rischio, ai luoghi le cui condizioni appaiono più favorevoli al crimine ed agli eventi che vengono considerati pericolosi. Le ricerche condotte nelle città della Sardegna settentrionale (Sassari, Alghero e Porto Torres) analizzano i nuovi termini della vulnerabilità dei cittadini e dei luoghi. I saggi del volume affrontano il problema sicurezza urbana assumendo tanto il punto di vista dei cittadini che reclamano maggiore sicurezza che quello delle istituzioni. Al volume è allegato un cd rom che contiene "Storia di un brigante del sud" di Carmine Crocco.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La vulnerabilità urbana. Segni, forme e soggetti dell'insicurezza nella Sardegna settentrionale acquistano anche Il governo dell'insicurezza. Le nuove politiche per la città sicura di Simona Totaforti € 15.83
La vulnerabilità urbana. Segni, forme e soggetti dell'insicurezza nella Sardegna settentrionale
aggiungi
Il governo dell'insicurezza. Le nuove politiche per la città sicura
aggiungi
€ 43.45