€ 17.10€ 18.00
    Risparmi: € 0.90 (5%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Voglio sappiate che ci siamo ancora. La memoria dopo l'Olocausto

Voglio sappiate che ci siamo ancora. La memoria dopo l'Olocausto

di Esther Safran Foer


  • Editore: Guanda
  • Collana: Narratori della Fenice
  • Data di Pubblicazione: maggio 2020
  • EAN: 9788823522848
  • ISBN: 8823522846
  • Pagine: 288
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Voglio sappiate che siamo ancora qui. Una storia di sopravvivenza è il racconto vero ed autobiografico di Esther Safran Foer, una donna che ha vissuto l’Olocausto come un peso da portarsi dietro tutta la vita, sebbene lei sia nata molto dopo la morte di Hitler e la chiusura dei campi di concentramento. Entrambi i suoi genitori però sono gli unici sopravvissuti di famiglie che sono state sterminate nei lager. Manca così un pezzo importante di memoria, un tassello di felicità e di vita che non sarà mai più recuperata e di cui è impossibile parlare perché, nella famiglia di Esther, questo ricordo fa troppo male. Esther una vita se l’è costruita lo stesso, con un marito e tre figli che le vogliono bene, ma quel silenzio le appartiene davvero e se lo porta dietro da sempre, impedendole di essere felice. Un giorno però, all’improvviso, la madre apre il cuore a sua figlia e le rivela che il padre di Esther aveva un’altra famiglia e un’altra moglie e degli altri figli, morti nei campi di concentramento. Per la donna è finalmente uno spiraglio di verità quello che le si apre davanti, conducendola a nuovi e inesplorati territori e a vite che non sapeva nemmeno esistessero. Decide allora di partire per l’Ucraina, verso quei luoghi in cui il padre si era nascosto e in cui qualche verità verrà a galla. Voglio sappiate che siamo ancora qui è una storia vera, forte, che sradica radici ed emozioni.