€ 9.40€ 10.00
    Risparmi: € 0.60 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Voglia di comunità

Voglia di comunità

di Zygmunt Bauman


  • Editore: Laterza
  • Collana: Economica Laterza
  • Edizione: 10
  • Traduttore: Minucci S.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2003
  • EAN: 9788842068815
  • ISBN: 8842068810
  • Pagine: IX-145
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

La comunità ci manca perché ci manca la sicurezza, elemento fondamentale per una vita felice, ma che il mondo di oggi è sempre meno in grado di offrirci e sempre più riluttante a promettere. Ma la comunità resta pervicacemente assente, ci sfugge costantemente di mano o continua a disintegrarsi, perché la direzione in cui questo mondo ci sospinge nel tentativo di realizzare il nostro sogno di una vita sicura non ci avvicina affatto a tale meta; anziché mitigarsi, la nostra insicurezza aumenta di giorno in giorno, e così continuiamo a sognare, a tentare e a fallire. Ma se riuscissimo a realizzare una collettività amica, la comunità richiederebbe una lealtà incondizionata e noi perderemmo libertà e autonomia. E' il dilemma affrontato da questo saggio.

Tutti i libri di Zygmunt Bauman

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Voglia di comunità acquistano anche Corrispondenze. Giovani, linguaggi digitali, pratiche educative di D. Boccacci (a cura di) € 14.40
Voglia di comunità
aggiungi
Corrispondenze. Giovani, linguaggi digitali, pratiche educative
aggiungi
€ 23.80

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Analisi sociologica e passione politica, 29-10-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Nel contesto contemporaneo, ognuno di noi è indotto a cercare soluzioni individuali e personali a problemi sistemici, generali, collettivi. In questo modo una moltitudine di individui cerca, singolarmente, una salvezza personale che consenta di trovare rimedi a problemi che invece sono collettivi. Le singole esistenze, così, si scontrano fra loro e non si saldano in un'azione generale. Una simile strategia ha ben poche possibilità di riuscita poiché non coglie l'essenza - sistemica e collettiva - del problema: le attuali società, infatti, sono caratterizzate da una globalizzazione sempre più accentuata, che implica e richiede una dose sempre crescente di interdipendenza. Molti compiti, affidati dalla società all'individuo, non possono essere risolti se non collettivamente. Il crescere di sempre nuove e amplificate insicurezze acuisce il bisogno, il desiderio, la necessità di contesti amicali, familiari, solidali. Cresce la voglia di comunità. Il saggio è interessante, intelligente, profondo, coinvolgente, e la scrittura è colta, ma agevole. Questo testo presenta un matrimonio riuscitissimo fra analisi sociologica e passione politica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5L'importanza della comunità., 06-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Perchè ai nostri giorni, l'individuo ricerca ancora spasmodicamente una comunità in cui rifugiarsi? Bauman, con la sua consueta lucidità, affronta l'isolamento che l'individuo vive nel nostro tempo. L'alienazione causata da ritmi di vita frenetici, l'atomizzazione di ogni singolo che, combatte giornalmente la propria battaglia da solo. Voglia di comunità è un brillante e scorrevole saggio su i principali problemi che al giorno d'oggi, ogni individuo deve affrontare per entrare a far parte del gruppo, per non restare un individuo isolato dal resto della società. Consigliatissimo a chi si sente particolarmente incline alle problematiche sociali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti