€ 13.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La voce e il silenzio nel cinema di Pier Paolo Pasolini

La voce e il silenzio nel cinema di Pier Paolo Pasolini

di Giacomo Manzoli


  • Editore: Pendragon
  • Collana: Le sfere
  • Data di Pubblicazione: 2001
  • EAN: 9788883420801
  • ISBN: 8883420802
  • Pagine: 176
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Concepito come una sorta di manuale, è uno strumento che aiuta a capire il cinema di Pier Paolo Pasolini e come esso si collochi all'interno di un'inesausta ricerca di un linguaggio vero e concreto, che consenta di raccontare le cose restando ancorati al loro livello fisico, alla loro vitalità e corporalità. Il cinema, infatti come lingua scritta della realtà, è piena e concreta, e permette di riprodurre e rappresentare la lingua orale – nodo cruciale, questo, dell'intera opera pasoliniana che è tutta percorsa dal tentativo di recupero dell'espressione orale. L'autore si sofferma inoltre sull'eclettismo che ha sempre caratterizzato l'attività di Pasolini e sulla sua capacità di fondere sempre idee e suggestioni filosofiche, semiologiche, linguistiche e, naturalmente, cinematografiche.

Tutti i libri di Giacomo Manzoli