€ 14.46
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Il vizio della memoria
€ 7.50 € 7.05
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il vizio della memoria

Il vizio della memoria

di Gherardo Colombo


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Serie bianca
  • Edizione: 6
  • Data di Pubblicazione: marzo 1998
  • EAN: 9788807170119
  • ISBN: 8807170116
  • Pagine: 192

Descrizione del libro

Il libro presenta il percorso autobiografico di un protagonista delle grandi inchieste degli anni Ottanta e Novanta. I valori di famiglia, l'educazione e le tappe formative sfociano nella decisione di entrare in magistratura: la narrazione scorre rievocando la cultura del Sessantotto, gli omicidi dei colleghi Alessandrini e Galli; l'adesione a Magistratura Democratica; la clamorosa inchiesta su Licio Gelli e la Loggia P2 e gli altrettanto clamorosi "tronconi" derivati dell'inchiesta; la partecipazione e la consulenza alla Commissione Stragi; l'incontro con Giovanni Falcone, l'inchiesta "Mani Pulite", le dimissioni di Di Pietro, gli ultimi sviluppi, fino a una riflessione di carattere propositivo.

Tutti i libri di Gherardo Colombo

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)

4.0Un'educazione morale, 07-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Gherardo colombo ex eroe di Mani Pulite, oggi saggista di successo, ripercorre in questa autobiografia i momenti e gli eventi che hanno segnato maggiormente l'Italia tra la Prima e la Seconda Repubblica. Con amarezza e lucidità, l'autore ci racconta una società italiana, quella odierna, sempre più priva di valori e regole sulla quale fondare il proprio essere ed il proprio divenire. Un saggio più sociologico che politico o storico: un'educazione morale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il vizio della memoria, 02-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo lessi in un'antica edizione trovata da un rigattiere. Colombo è uno dei veri pochi rivoluziuonari d'Italia, almeno nelle intenzioni: ha provato a far rispettare la legge agli italiani. E non solo nel caso mani Pulite, ma anche nella P2, per esempio. Questa è una sorta di autobiografia etica, in cui cerca di raccontare il Paese e non solo se stesso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il vizio della memoria, 06-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Oggi Gherardo Colombo ha assunto le vesti di attivo protagonista della vita culturale nazionale.
Ma già oltre 10 anni fa, quando ha scritto questo libro, si è rivelato un buon e impegnato scrittore.
Le pagine del volumetto scorrono veloci e sempre interessanti, tra ricordi autobiografici familiari, vita professionale, allargamento dell'orizzonte a riflessioni sul quadro generale sociopolitico italiano. Davvero considerevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO