€ 5.22€ 5.50
    Risparmi: € 0.28 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
La vita bassa

La vita bassa

di Alberto Arbasino


  • Editore: Adelphi
  • Collana: Biblioteca minima
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2008
  • EAN: 9788845923319
  • ISBN: 8845923312
  • Pagine: 112
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

E se "la vita bassa", per i prossimi Lévi-Strauss, diventasse un Segno antropologico tribale ed elettorale non solo giovanile, in un Musée de l'Homme con foto di addomi e posteriori aborigeni di fronte e profilo? O non diventerà una Metafora, nella pubblicistica "easy" satura di cose che sono metafore di altre cose, dai nostri tempi alla condizione umana, al Paese, a tutto?

I libri più venduti di Alberto Arbasino

Tutti i libri di Alberto Arbasino

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La vita bassa e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  2 (2 di 5 su 2 recensioni)

3Degna dei nostri tempi, 13-07-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 6
di - leggi tutte le sue recensioni
Catalogo, nomenclatura, elenco d'infinito inutile. Arbasino riprende, replica, dilunga l'arte sua dell'accumulo stantio, confuso ed accatastato. Un tempo erano le voci dilettevoli e delittuose del tempo di Moro, Berlinguer, delle Brigate Rosse. Oggi, in tempi queruli e superficiali, s'arricciano e si stipano rigatterie da superfluo, superficiale, palesemente inutile. Satura di cose, oggettucoli, nomignoli: è lettura ardua, difficile, a tratti fastidiosa. Degna dei nostri tempi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1Se lo conosci lo eviti, 16-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Credevo fosse una riflessione sui nostri tempi ed in particolare dei giovani e magari lo è, ma onestamente non ho capito neanche di che parla. Il titolo a "doppio senso", mi ha affascinato, ma sono rimasto profondamente deluso. Nella descrizione del libro c'è una citazione tratta dal libro stesso forse perché anche chi doveva fare la recensione ha avuto le mie stesse difficoltà ed ha risolto elegantemente facendo riferimento ad una delle poche frasi comprensibili. Periodi lunghissimi ed elenchi logorroici mi hanno stremato e fatto capire quanto sono ignorante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti