€ 9.31€ 9.90
    Risparmi: € 0.59 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il visconte di Bragelonne. Ediz. integrale

Il visconte di Bragelonne. Ediz. integrale

di Alexandre Dumas


Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Terzo e ultimo romanzo del ciclo dei moschettieri, "Il Visconte di Bragelonne", tra l'epopea e il romanzo picaresco, il dramma e la commedia di costume, si svolge nella Francia radiosa di Luigi XIV. I quattro moschettieri d'Artagnan, Athos, Porthos e Aramis ormai avanti negli anni, si ritrovano su sponde diverse, ma il vincolo saldo dell'amicizia non viene meno anche nei momenti di più forte intensità drammatica. Sullo sfondo, intrecciati con le loro vicende, si sviluppano avvenimenti importanti per la storia europea, a cominciare dal perfezionamento dello Stato assoluto in Francia e della restaurazione monarchica in Inghilterra, mentre fioriscono le avventure galanti all'ombra della corte francese e i molteplici amori del re Sole. È famoso l'episodio della Maschera di ferro, che si svolge lungo diversi capitoli dell'opera e di cui sono state fatte numerose versioni cinematografiche. L'introduzione generale e la premessa di questa edizione sono di Francesco Perfetti.

Tutti i libri di Alexandre Dumas

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il visconte di Bragelonne. Ediz. integrale acquistano anche I tre moschettieri-Vent'anni dopo. Ediz. integrale di Alexandre Dumas € 9.31
Il visconte di Bragelonne. Ediz. integrale
aggiungi
I tre moschettieri-Vent'anni dopo. Ediz. integrale
aggiungi
€ 18.62

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 5 recensioni)

5Il visconte di Bragelonne, 01-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
é un libro che cattura il lettore, non ho mai accusato noia per tutte le 1200 pagine certo un po' triste vedere i moschettieri che hanno preso strade diverse, ma già nei"Tre Moschettieri" erano molto diversi fra loro.
Non commettete come me l'errore di non leggere"Vent'anni dopo"perché non ne conoscevo l'esistenza, ho trascorso tutto il tempo chiedendomi quando fosse nato il visconte e da chi!
Aramis se prima era leggermente antipatico qui diventa odioso!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Chi arriva alla fine non lo scorda più, 30-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
A volte i moschettieri venivano un pò ignorati è vero, ma le storie d'amore e gli intrighi a corte mi hanno fatto prudere le dita! Lo ritengo il migliore della trilogia; ho fantasticato su posti meravigliosi descritti con maestria. E nelle ultime pagine trattenere una lacrima mi è stato impossibile...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5E' un libro che cattura!, 20-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ci ho messo più di un anno per finirlo^^ ma l'ho apprezzato davvero tantissimo. A mio parere è il migliore della trilogia dei tre moschettieri! Forse si dilunga un po' troppo in alcune parti, lo stile è diverso dal primo libro, ma è sicuramente più profondo! Leggendolo sembra proprio di venir catapultati all'interno della meravigliosa corte del re Sole: intrighi amorosi, inganni, sfarzo...! E poi ovviamente non mancano le mitiche avventure dei tre personaggi, in particolare l'appassionante vicenda della "maschera di ferro". Peccato che D'Artagnan non è più lo stesso uomo coraggioso e spavaldo del primo libro oramai...!!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Il visconte di Bragelonne, 03-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
non è un romanzo "per ragazzi" e per questo, ragazzi, non mi era piaciuto. Forse ora che sto molto più di "vent'anni dopo" potrei ridargli una possibilità...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Triste fine dei tre moschettieri, 05-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Non metto voto, perché dire che l'ho finito è un'esagerazione. Ho saltato una gran parte, un po' per noia, ma sopratutto per la tristezza che mi metteva assistere alla caduta di D'Artagnan e compagnia in favore della nuova (cretina) generazione.
In generale, un libro che voglio scordare, con l'ausilio del film La Maschera di Ferro che, oltre alla rilettura meno umiliante, ha preso più sul ridere questo ultimo capitolo della saga, che altrimenti segna solo il triste, quasi patetico declino dei quattro moschettieri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti