€ 27.55€ 29.00
    Risparmi: € 1.45 (5%)
Normalmente disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Violenza alle donne. Una prospettiva medievale

Violenza alle donne. Una prospettiva medievale

di A. Esposito, F. Franceschi, G. Piccinni (a cura di)


  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Studi e ricerche
  • A cura di: A. Esposito, F. Franceschi, G. Piccinni
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2018
  • EAN: 9788815274380
  • ISBN: 8815274383
  • Pagine: 371
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Le forme di violenza esercitate nel Medioevo contro le donne compongono un catalogo impressionante: percosse in nome del diritto del marito a «correggere» la moglie, del padre a costringere e punire la figlia, del padrone a battere la serva; ingiurie connesse al comportamento femminile; stupri, segregazioni, omicidi in nome dell'onore tradito; spoliazione di beni, a partire dalle eredità e dalle doti; matrimoni e monacazioni forzate; manipolazione delle coscienze e violenze inquisitoriali; maltrattamenti, prevaricazione e discriminazione nel mondo del lavoro. Concentrandosi soprattutto sul basso Medioevo italiano, il volume racconta come si vennero codificando i comportamenti violenti contro le donne, senza peraltro tralasciare i casi di violenza di donne contro altre donne o la loro risposta violenta nei confronti di chi le minacciava e aggrediva.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Violenza alle donne. Una prospettiva medievale acquistano anche La poesia scapigliata di R. Carnero (a cura di) € 14.25
Violenza alle donne. Una prospettiva medievale
aggiungi
La poesia scapigliata
aggiungi
€ 41.80