€ 80.00
Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Le ville di Palermo. Le dimore extraurbane dei baroni del Regno di Sicilia (1412-1812)

Le ville di Palermo. Le dimore extraurbane dei baroni del Regno di Sicilia (1412-1812)

di Stefano Piazza


Normalmente disponibile in 10/15 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il volume, riccamente illustrato, ripercorre quattro secoli di storia e di arte siciliana con una attenzione particolare per la zona di Palermo. Si apre con il 1412, anno dell'istituzione del viceregno, con l'architettura che lentamente trapassa dalle residenze extraurbane per il divago dei nobili alla tradizione dei "bagli" agricoli, per poi seguire il forte incremento costruttivo del XVI secolo e l'indebolimento nel '600 della potenza spagnola con la conseguente riconfigurazione degli equilibri politici siciliani. I primi anni del XVIII secolo sono segnati da continui passaggi di potere culminati nell'avvento al trono, nel 1734, di Carlo di Borbone. L'importante attività artistica sviluppatasi nel corso del '700 nel segno del classicismo si smorza infine con il declino del potere feudale sancito dalla Costituzione del 1812.

Tutti i libri di Stefano Piazza