€ 13.60€ 16.00
    Risparmi: € 2.40 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Vietato dire non ce la faccio

Vietato dire non ce la faccio

di Nicole Orlando, Alessia Cruciani


Disponibilità immediata solo 1pz.
  • Editore: Piemme
  • Collana: Il battello a vapore
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2016
  • EAN: 9788856656534
  • ISBN: 8856656531
  • Pagine: 158
  • Formato: rilegato

Descrizione del libro

È la sera di Capodanno, e Nicole non vede l'ora che i festeggiamenti abbiano inizio. I suoi familiari però vogliono prima ascoltare il discorso del Presidente della Repubblica. All'improvviso tutti ammutoliscono perché Sergio Mattarella sta parlando proprio di lei... Nicole si spaventa. - Che ho fatto? - domanda con un filo di voce. Ma Niki non ha combinato nulla: viene citata perché ha vinto quattro medaglie d'oro ai Mondiali di atletica. È una campionessa del mondo, ma una campionessa un po' speciale: è nata con la sindrome di Down. Un problema? Non per lei. La sua vita è come correre i 100 metri controvento: ci mette un po' di più ma taglia sempre il traguardo. E vince. Perché fin da bambina le hanno spiegato che "è vietato dire non ce la faccio". Un motto che le ha permesso di conquistare medaglie, avere amici, amare, viaggiare, divertirsi... Con la sua inesauribile carica di simpatia, Nicole ha dimostrato contro ogni pregiudizio che nelle persone come lei non c'è solo la disabilità ma tanta, tantissima abilità. Età di lettura: da 12 anni.
Nicole Orlando è diventato un simbolo di rivincita e di possibilità infinite che la vita offre. Così veloce che mi sembra di volare della campionessa mondiale scritto con Alessia Cruciani è un racconto di speranza e di bellezza. Dal tweet di complimenti di Renzi al messaggio del Presidente Mattarella, la ventiduenne è diventata un esempio dopo le cinque medaglie (quattro ori e un argento) ai Mondiali di atletica per atleti con sindrome di Down. Vista dalla madre Roberta come una campionessa, come le altre che hanno vinto tanto, Nicole è l’incarnazione della felicità, della voglia e della necessità di imparare e di migliorarsi, ogni giorno. Per lei la sua sindrome di Down non è sicuramente uno scoglio, anzi ha la volontà di sperimentare nuove cose, di ballare, di mettersi alla prova nello sport e nella vita. In questo libro scritto a quattro mani con Alessia Cruciani, Nicole si racconta e ne esce un ritratto sorprendente, di una ragazza come tante, che ha voglia di innamorarsi e che anzi brilla un po’ di più. La storia di Nicole si intreccia con quelle di Maria o Dalila o Sara che hanno illuminato il 2015 con l’oro e con quelle di oltre duemila ragazzi e ragazze con sindrome di Down che giocano e si divertono nelle gare organizzate dalla Federazione Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale. Nicole però è stata scelta dal Presidente Mattarella per rappresentarli tutti: quelli che non si fermano davanti alle difficoltà e sanno superarle. La giovane campionessa racconta così, in Così veloce che mi sembra di volare, anche il momento in cui il Presidente della Repubblica l’ha citata e lei, in montagna con la sua famiglia a festeggiare Capodanno, è rimasta stupita e felice.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Vietato dire non ce la faccio acquistano anche La città dai giorni bianchi di Dante Magnini € 12.00
Vietato dire non ce la faccio
aggiungi
La città dai giorni bianchi
aggiungi
€ 25.60

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Ottimo libro per ragazzi, 26-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Facile e scorrevole nella lettura, contenuto interessante che colpisce l'attenzione sin dalle prime pagine della lettura. Da proporre nelle scuole agli insegnanti al fine di incentivare la lettura da parte dei ragazzi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti