€ 8.46€ 9.00
    Risparmi: € 0.54 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

In viaggio su una gamba sola
€ 7.50 € 15.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
In viaggio su una gamba sola

In viaggio su una gamba sola

di Herta Müller


  • Editore: Marsilio
  • Collana: Tascabili Maxi. Narrativa
  • Traduttore: Castellani L.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2010
  • EAN: 9788831707213
  • ISBN: 8831707213
  • Pagine: 170
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Il premio Nobel 2009 a Herta Müller ha riportato alla nostra attenzione questo romanzo per tanti aspetti autobiografico, scritto subito dopo il passaggio dell'autrice dalla Romania alla Germania ovest (1987) e pubblicato nel 1989 alla vigilia della caduta del Muro di Berlino. Si tratta di una delle prime e più forti testimonianze della difficoltà di vivere quel passaggio, che racconta l'esperienza di fuga da una dittatura e il travaglio di un esilio volontario, tanto cercato quanto doloroso e traumatico; della nostalgia e della perdita, della vita nomadica, di una coazione al movimento attraverso stazioni grandi e piccole, su treni, sale d'aspetto e altri non-luoghi. Con uno stile secco e tagliente, con un racconto senza ornato e senza tentazioni sentimentali, con una lingua alla quale resterà sostanzialmente fedele negli anni, Herta Müller fissa quasi ossessivamente gli oggetti e i gesti minimi di una vita tra confini e nonluoghi, racconta gli amori, le inibizioni e i ricordi di una giovane donna, il suo disagio di fronte a nuove relazioni umane. (Maria Fancelli)

Tutti i libri di Herta Müller

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

3Difficile lettura, 24-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una Herta Mller ancora immatura come scrittrice, anche se le peculiarità della sua scrittura che mi ha letteralmente catturato ne "Il paese delle prugne verdi" sono già lì. Romanzo godibile anche se non nascondo di essere rtimaso un po' dubbioso. Del resto ho cominciato con quello che è giudicato a tutti gli effetti il suo capolavoro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5In viaggio su una gamba sola, 17-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro intriso di tristezza che riesce, non so se purtroppo o per fortuna, a influenzare fin troppo il lettore e a renderlo partecipe del dolore della protagonista. Uno stile bellissimo e una descrizione dei paesaggi che riflette lo stato d'animo di Irene.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti