€ 14.25€ 15.00
    Risparmi: € 0.75 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata

Disponibile in altre edizioni:

Il viaggiatore del secolo
Il viaggiatore del secolo(2010 - rilegato)
€ 19.00 € 20.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il viaggiatore del secolo

Il viaggiatore del secolo

di Andrés Neuman


18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Trama del libro

Un'immortale storia d'amore sospesa in quello spazio senza tempo che solo la grande letteratura sa creare. Germania, XIX secolo. Nella sperduta cittadina di Wandernburgo approda una notte Hans, giovane traduttore giramondo. Quella che sembra soltanto una tappa nel suo viaggio si trasforma nella piú meravigliosa e seducente delle trappole: l'ingresso in un circolo letterario, l'incontro con un saggio suonatore di organetto, una catena di misteriosi delitti. E soprattutto l'amore irresistibile per Sophie; donna tanto sensuale quanto intelligente. Una passione che farà tremare letti e libri. Tutto lo trattiene in questo luogo bizzarro e senza confini, dove le strade cambiano ogni giorno posizione e da cui nessuno pare essere mai riuscito a ripartire. Guardando a Goethe, Mann, Borges e Calvino, Neuman ha scritto un romanzo ottocentesco con gli occhi di un uomo del ventunesimo secolo. Perché in fondo la storia degli esseri umani è sempre la storia di creature sperdute, straniere a loro stesse, che possono sperare di salvarsi solo se si affidano al cuore degli altri. Traduzione di Silvia Sichel.

I libri più venduti di Andrés Neuman

Tutti i libri di Andrés Neuman

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Il viaggiatore del secolo acquistano anche Dio d'acqua. Incontri con Ogotemmêli di Marcel Griaule € 27.55
Il viaggiatore del secolo
aggiungi
Dio d'acqua. Incontri con Ogotemmêli
aggiungi
€ 41.80

Voto medio del prodotto:  2 (2 di 5 su 1 recensione)

2Una gran fatica, 18-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi dispiace, forse non l'ho compreso fino in fondo, ma a me questo romanzo proprio non è andato giù. Sicuramente ci regala uno splendido scampolo sulla situazione storica e culturale di quell'epoca, ma ci si spende troppo. Il "salotto" e i saggi mi sono sembrate solo un artificio letterario per saggi di storia, politica e filosofia. Tutto ciò mettendo in ombra invece la trama del libro, che aveva secondo me diversi momenti interessanti, ma, ahimè, mal portati avanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti