€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
In pubblicazione
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà acquistabile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
A via della Mercede c'era un razzista. Lo strano caso di Telesio Interlandi

A via della Mercede c'era un razzista. Lo strano caso di Telesio Interlandi

di Giampiero Mughini


In pubblicazione
  • Editore: Marsilio
  • Collana: Gli specchi
  • Data di Pubblicazione: maggio 2019
  • EAN: 9788829700233
  • ISBN: 8829700231
  • Pagine: 288
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

La vicenda di Telesio Interlandi, giornalista «maledetto e dimenticato», pone, soprattutto oggi, pressanti interrogativi: quanto è facile ridurre la complessità di un'intera epoca a un unico calderone ideologico in cui tutto si confonde sotto l'etichetta del fascismo? Non c'è stata forse nel ventennio una cultura viva e pulsante in Italia, al cui centro Interlandi agì da direttore ed editore di giornali? Nella sua storia Mughini si imbatté per un caso. «Perché non lo scrive lei il libro su mio padre che Sciascia non potrà mai scrivere?», fu la richiesta che, all'indomani della morte dello scrittore siciliano, Mughini si sentì rivolgere dal figlio di Interlandi, la cui figura avrebbe dovuto essere al centro di un volume concepito come un secondo Affaire Moro. Nacque così «A via della Mercede c'era un razzista» che, sfuggendo alla distinzione tra saggio e romanzo, ricostruisce la sorte di un personaggio emblematico. Un racconto che fa rivivere un'epoca e contemporaneamente ci rivela l'origine profonda dei moti che scuotono l'Italia attuale.

Tutti i libri di Giampiero Mughini