€ 17.39€ 18.50
    Risparmi: € 1.11 (6%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La vera storia del pirata Long John Silver

La vera storia del pirata Long John Silver

di Björn Larsson


Disponibilità immediata
  • Editore: Iperborea
  • Edizione: 14
  • Traduttore: De Marco K.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2002
  • EAN: 9788870910759
  • ISBN: 887091075X
  • Pagine: 496
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Ci sono libri che danno pura gioia. È quel che capita con il romanzo di Larsson: ci ritroviamo adulti a leggere una storia di pirati con lo stesso gusto dell'infanzia, riscoprendo quella capacità di sognare che ci davano i porti affollati di vascelli, le taverne fumose, i tesori, gli arrembaggi, le tempeste improvvise e le insidie delle bonacce. Chi racconta in prima persona è Long John Silver, il terribile pirata con una gamba sola dell'"Isola del Tesoro", fatto sparire da Stevenson nel nulla per riapparirci ora vivo e ricco nel 1742 in Madagascar, intento a scrivere le sue memorie. E non è solo a quell'"e poi"? che ci veniva sempre da chiedere alla fine delle storie che risponde Larsson, è al prima, al durante, al dietro.

I libri più venduti di Björn Larsson

Tutti i libri di Björn Larsson

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La vera storia del pirata Long John Silver acquistano anche L' uomo che scambiò sua moglie per un cappello di Oliver Sacks € 10.20
La vera storia del pirata Long John Silver
aggiungi
L' uomo che scambiò sua moglie per un cappello
aggiungi
€ 27.59

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 14 recensioni)

4Un personaggio coinvolgente, 15-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo godibilissimo che apre prospettive originali sulla pirateria e si fonda su un sapiente lavoro di ricerca storico-culturale. Lo stile è molto intimista, lontano dalle accelerazioni molto di moda oggi, i personaggi ben delineati e la narrazione si abbonda spesso di riflessioni consapevoli e profonde. Stevenson stesso sarebbe incuriosito dalla lettura del libro e, come me, ne resterebbe affascinato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Long John Silver, ovvero Barbecue, 13-09-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Per tutti coloro che amano i libri di avventura, di viaggi ed esplorazione e perché no, sognare leggendo ottimi scritti come questo. Un libro affascinante che attira il pubblico adolescenziale tanto quello degli adulti. Del resto non bisogna smettere di fantasticare. Lo consiglio a chi dopo aver letto e riletto "L'isola del tesoro" ne sente la mancanza e vuole scoprire il capitano Silver da un altro punto di vista.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Grande, grande, grande, 13-08-2011, ritenuta utile da 48 utenti su 62
di - leggi tutte le sue recensioni
Letto per caso, si è subito rivelato un libro prezioso: avvincente e intrigante. La ricchezza narrativa del libro sarebbe già sufficiente a premiare il lettore per la galoppata cui si sottopone. Ma il pregio maggiore di questo romanzo sta nella sua forte, anzi fortissima dimensione metaletteraria, nello stimolo a cercare gli antecedenti che hanno permesso la scrittura di questa biografia immaginata.
Magnifico, forse il più bel libro di B. Larsson.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5La vera storia del pirata Long John Silver, 09-04-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Non vi dimenticherete facilmente del personaggio principale! Quello di Larsson è un omaggio alla letteratura di avventura e in particolare a quella che ha narrato storie di pirati, ma non è solo questo, per fortuna. E' Silver che interessa allo scrittore, e gli sviluppi che la riflessione profonda, e quindi in qualche modo l'ossessione, possa portare nel rincorrere il suo mito.
Larsson immagina John Silver, oramai vecchio e decrepito, minato nel fisico, ma non nell'animo e nella volontà di potenza, che scrive le sue memorie per porre esplicitamente rimedio alle falsità. Quella perpetrata ai suoi danni da Jim Hawkins, personaggio principale del romanzo di Stevenson, ora non più ragazzo, che Larsson immagina autore di memorie, probabilmente la stessa "Isola del Tesoro" sotto mentite spoglie; le "falsità" scritte nei suoi romanzi sulla pirateria in genere da Daniel Defoe, per un certo periodo amico di Long John Silver; e quelle, che bruciano di più, dell'opinione pubblica che lo vuole nemico dell'umanità intera.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Avventura, 08-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una bella avventura che ci permette di tornare bambini.
Il libro si legge in maniera molto scorrevole. E poi i pirati sono affascinanti!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La vera storia del pirata Long John Silver (14)


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti