€ 7.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Venezia è un pesce. Una guida

Venezia è un pesce. Una guida

di Tiziano Scarpa


Fuori catalogo - Non ordinabile
Sulla carta geografica, Venezia sembra un pesce e il ponte che la collega alla terraferma somiglia ad una lenza. Una guida originale (una guida d'autore) alla scoperta della città lagunare. Tiziano Scarpa parla della sua città e offre un'opportunità per guardarla da una prospettiva inedita. L'autore spiega che Venezia è una città da "sentire" con i piedi, che impegna il cuore, una città che ha orecchie, bocca naso e occhi. La letteratura che Venezia ha accumulato negli anni completa il quadro. Una nuova versione dell'opera, già pubblicata bel 1998, ampliata e rimaneggiata, con anche un racconto di Maupassant.

Note su Andrea Camilleri

Tiziano Scarpa è nato a Venezia il 16 maggio del 1963. Narratore, drammaturgo e poeta, dall’inizio degli anni Novanta ad oggi ha scritto una quindicina di testi per la radio e per il teatro. Lettore scenico delle sue opere, ma anche di quelle di altri autori, ha scritto anche numerosi romanzi, racconti e poesie. Il suo primo romanzo è stato “Occhi sulla graticola”, del 1996. Ha vinto il Premio Strega 2009 con il romanzo “Stabat Mater” (2008). Con il medesimo romanzo si è anche aggiudicato il Premio SuperMondello del 2009. Le sue opere sono stradotte in numerose lingue, tra cui il cinese. È stato tra i fondatori della rivista on line Il primo amore e del blog collettivo Nazione Indiana.

I libri più venduti di Tiziano Scarpa:

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.3 di 5 su 4 recensioni)

4.0Venezia è un pesce, 05-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Era da tanto che volevo leggerlo e, considerato che a breve sarò a Venezia, volevo prepararmi. Una intensa prova, romantica e sensuale, Voto quattro. La più inusuale delle guide, la meno distaccata senza dubbio. Un giro per le calli e la storia di Venezia fuori dai soliti binari turistici.
Aneddoti, storie, punti di vista, racconti: se amate Venezia non potete non leggerlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Venezia, andando oltre (almeno un po' ), 21-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Venezia rischia di diventare uno stereotipo, di essere conosciuta da tutti, ma non fino in fondo.
Questo volume non ha la pretesa di essere una guida turistica eccezionale, di portare il lettore a scoprire gli angoli più nascosti (che alla fine così nascosti non sarebbero più) della città, ma comunque vuole svelare qualche aspetto poco conosciuto, magari visto da tutti, ma mai osservato con attenzione.
Al di là dei commenti pratici che se ne possono tratte è un libro bello da leggere, che fa venir voglia di tornare a Venezia non per "visitarla", ma per respirarne odori, vederne davvero i colori, toccare con mano le pietre, alzare gli occhi verso le finestre che affacciano su un campo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Guida solo per chi non ha mai visitato Venezia, 27-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro mi ha molto deluso. Credo possa essere un minimo interessante solo per chi non ha mai messo piede sulla città lagunare......ma per chi come me è un "quasi" veneziano e appassionato della storia locale il libro rappresenta un'accozzaglia di luoghi comuni e aneddotti scontati. Il libro non rappresenta Venezia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Amavo perdermi nella notte tra le calli, 07-11-2009, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Chi ha vissuto o vive a Venezia non può non condividere. Una guida unica, particolare, interessante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO