€ 13.60€ 16.00
    Risparmi: € 2.40 (15%)
In pubblicazione
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà acquistabile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Il vecchio che leggeva romanzi d'amore
€ 9.00 € 6.75
Disponibilità immediata solo 1pz.
Il vecchio che leggeva romanzi d'amore
€ 12.00 € 9.00
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il vecchio che leggeva romanzi d'amore

Il vecchio che leggeva romanzi d'amore

di Luis Sepúlveda


In pubblicazione
  • Editore: Guanda
  • Collana: Narratori della Fenice
  • Traduttore: Carmignani I.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2018
  • EAN: 9788823523197
  • ISBN: 8823523192
  • Pagine: 144
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Il vecchio Antonio José Bolivar vive ai margini della foresta amazzonica equadoriana. Vi è approdato dopo molte disavventure che non gli hanno lasciato molto: i suoi tanti anni, la fotografia sbiadita di una donna che fu sua moglie, i ricordi di un'esperienza, finita male, di colono bianco e alcuni romanzi d'amore che legge e rilegge nella solitudine della sua capanna sulla riva del grande fiume. Ma nella sua mente, nel suo corpo e nel suo cuore è custodito un tesoro inesauribile, che gli viene dall'aver vissuto "dentro" la grande foresta, insieme agli indios shuar: una sapienza particolare, un accordo intimo con i ritmi e i segreti della natura che nessuno dei famelici gringos saprà mai capire.

Tutti i libri di Luis Sepúlveda

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Poesia in difesa dell'ambiente , 16-08-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'apologia dell'ambientalismo e un grido in difesa delle foreste pluviali amazzoniche preda del progresso che niente risparmia di fronte all'interesse di ciò che ritiene a sé funzionale, si tratti oggi di specie animali o domani di pacifiche popolazioni indigene costrette a ritirarsi in spazi sempre più ristretti prima dell'inevitabile fine. Sepulveda svolge il suo tema con linguaggio di poesia e crea un personaggio stupendo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO