€ 14.40€ 15.00
    Risparmi: € 0.60 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' uomo e il cane: storia di un'antica alleanza

L' uomo e il cane: storia di un'antica alleanza

di Vittorino Meneghetti


Descrizione del libro

Com’era fatto il primo cane? Quando ha cominciato a convivere con l’uomo? Come sono nate quelle che oggi si chiamano «razze»? Sono solo alcune delle domande a cui l’autore di questo libro, addestratore professionista di pluriennale esperienza, cerca di rispondere. Dal Paleolitico e dalla genesi del Canis familiaris, ai sofisticati cuccioli da compagnia di oggi, il testo ripercorre la storia della millenaria amicizia tra uomo e cane, prendendo in esame le molteplici doti naturali di quest’ultimo e spiegando come, negli ultimi cent’anni, la selezione attuata dall’uomo abbia messo a repentaglio il patrimonio genetico dei cani da utilità.
Un libro pensato per esperti e neofiti, che cerca di sfatare i tanti falsi miti del mondo cinofilo per mettere al centro dell’attenzione il cane, la sua storia e il suo benessere. Perché è proprio il cane, e non un altro animale, ad essere diventato il miglior amico dell’uomo.

Tutti i libri di Vittorino Meneghetti

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano L' uomo e il cane: storia di un'antica alleanza acquistano anche La storia naturale dei cani di Michele Lessona € 9.92
L' uomo e il cane: storia di un'antica alleanza
aggiungi
La storia naturale dei cani
aggiungi
€ 24.32

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

5Si vede l'esperienza vissuta con i cani, 09-06-2015, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Vittorino Meneghetti è il decano degli addestratori italiani, e già questo basterebbe per garantire una competenza vissuta sul campo, dove oggi giorno in tanti si improvvisano e parlano e scrivono a proposito di cose che conoscono solo per sentito dire.
In questo libro come nei precedenti, però, c'è molto più di quanto si possa apprendere osservando qualche migliaio di cani per quasi 50 anni di carriera: Vittorino infatti è davvero un appassionato entusiasta, che ha viaggiato alla ricerca delle origini remote del cane, muovendosi in Africa, Medio Oriente e Sud America.Con l'umiltà dell'apprendista, l'autore ha conosciuto alcuni tra i più autorevoli etologi e ha condiviso con loro idee e ipotesi di lavoro.
Un'opera imperdibile per sistematizzare il pensiero cinofilo e comprendere le ragioni che hanno determinato lo sviluppo delle diverse razze canine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3L'uomo e il cane, 31-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Opera devo dire un po' per tutti i gusti. Un fraseggio semplice, uno stile a tratti elementare. Ma sono passati quasi 30 anni, e ancora ne ricordo la trama, a differenza di centinaia di libri che ho letto nella mia vita.
La storia, ovviamente, si presta a più interpretazioni metaforiche.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti