€ 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

L' uomo che cadde sulla terra
€ 9.00 € 8.64
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' uomo che cadde sulla terra

L' uomo che cadde sulla terra

di Walter Tevis


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Minimum Fax
  • Collana: Minimum classics
  • Traduttore: Pignolo G.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2006
  • EAN: 9788875210977
  • ISBN: 8875210977
  • Pagine: 231
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

"Non era un uomo, eppure era molto simile all'uomo". E allora cosa è l'individuo gentile e fragile che si fa passare per cittadino britannico, nascondendosi dietro il nome altisonante di Thomas Jerome Newton, che accumula in breve tempo una vera e propria fortuna grazie a invenzioni geniali e inaudite, che vive in solitudine quasi completa dedicandosi a un compito misterioso e immane?

I libri più venduti di Walter Tevis

Tutti i libri di Walter Tevis

Voto medio del prodotto:  4 (4.4 di 5 su 7 recensioni)

5Difficile da definire, 22-08-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo libro: sotto alcuni aspetti romantico, per altri versi denigratorio della cultura (sottocultura) umana. Espressione delle nostre debolezze e dei nostri limiti. Futuristico ma senza esagerazioni. Veramente interessante e consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Una piccola storia di grande intelligenza, 15-02-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Il caso mi ha fatto incontrare questo breve romanzo in mostra in una libreria a oltre trent'anni di distanza dalla visione dell'omonimo film, mai più rivisto da allora, ma comunque vivo e germogliante di significati nella mia memoria (che scelta perfetta quella di David Bowie!). Un libro scritto con concisione e apparente semplicità, in realtà trasmette un grande senso di malinconia e gentilezza naif, esattamente come il suo protagonista alieno. Al di là della ineluttabile capacità del genere umano di rovinare le cose belle, qui vengono espresse complesse e importanti domande, come ad esempio il tema della salvezza: il genere umano vuole essere salvato o vuole seguire la strada tracciata di volta in volta dalle proprie scelte, accettandone le conseguenze? Insomma: il libro ha cinquant'anni, ma non li dimostra.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Sembra banale ma non lo è, 25-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzoi di meno di duecento pagine scritto bene, lucido, equilibrato, tocca la sensibilità del lettore raccontando la storia di un quasi-uomo proveniente da un altro universo che dovrà affrontare le peculiarità degli umani. Capita che romanzi con trame banali risultino davvero scontati, altri, come questo, con le stesse trame banali filano via fluidi come l'acqua su di uno scivolo, e quando te li trovi davanti è davvero un piacere leggerli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Doloroso, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non vado pazzo per il genere fantascienza, ma secondo me, questo libro degli anni sessanta merita di essere acquistato almeno per due motivi: uno perchè non racconta di mostri alieni o robots come siamo abituati a vedere in molte altre opere; due perchè, nonostante il protagonista sia originario da un altro pianeta, i sentimenti e le sensazioni raccontate sono molto umane. Dietro una prosa molto scorrevole, si nascondono significati ben più profondi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5L'uomo che cadde sulla terra, 28-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Appartenente al genere fantascientifico, trovo che dentro questo libro ci sia molto di più, ci siano spunti interessanti per riflettere, ci siano momenti per commuoversi, altri per arrabbiarsi, un misto di emozioni che rende questo libro adatto anche a chi si è sempre voluto tenere lontano da questo genere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su L' uomo che cadde sulla terra (7)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...