€ 16.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Underworld
€ 17.00 € 14.45
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Underworld

Underworld

di Don DeLillo


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Super ET
  • Traduttore: Vezzoli D.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2005
  • EAN: 9788806173999
  • ISBN: 8806173995
  • Pagine: 886
  • Formato: brossura

Trama del libro

Il 3 ottobre 1951 al Polo Grounds di New York si gioca una leggendaria partita di baseball tra i Giants e i Dodgers. Della palla con cui viene battuto l'altrettanto leggendario fuoricampo che assicura la vittoria del campionato ai Giants si impadronisce un ragazzino nero di Harlem Cotter, Martin. Ritroveremo la palla cinquant'anni dopo in possesso di Nick Shay Costanza un dirigente dell'industria dello smaltimento dei rifiuti che nel 1951 era a sua volta ragazzino un passo più in là, nel Bronx. Nel romanzo di DeLillo i passaggi di mano della mitica palla servono da pretesto per la costruzione di un gigantesco quadro dell'America dalla guerra fredda fino alla crisi di Cuba e al crollo dell'Unione Sovietica.

I libri più venduti di Don DeLillo

Tutti i libri di Don DeLillo

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 15 recensioni)

5.0Affascinante, fantastico, imbattibile, 17-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
E' la storia americana, tra gli anni Cinquanta e l'inizio degli anni Novanta, vista dalla prospettiva di una pallina da baseball che passa di mano in mano e di proprietario in proprietario. Attrvaerso "la lente" offerta dalla pallina si entra in contatto con i grandi temi, le speranze e le paure degli americani.
Imperdibile!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il capolavoro di DeLillo, 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo ampio, denso di contenuti, che non dispone di un finale, perché in realtà tutte le vicende vengono ad intrecciarsi in un unic, grandissimo cerchio (forse un po' dispersivo, ma pur sempre organico) . La capacità di DeLillo di intrecciare le vicende legate ad una banale palla da baseball con la storia culturale post bellica, è davvero sorprendente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Delusione, 28-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi spiace non ce l'ho fatta... Mi ha annoiata. Delillo... Mi è crollato dopo cinquecento pagine. Una mazzata, lungo e decisamente difficile da seguire. A volte noioso, pedante, insulso. Faticosissimo tenere il filo perchè cambia argomento da un momento all'altro, non vale la lettura. Sconsigliatissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Un mattone, 09-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un mattone quasi illeggibile. Noioso e fine a se stesso. Sarà che la storia della palla da baseball non mi ha colpita fin dall'inizio, ma salvo rari episodi, la storia scorre lenta ed è poco incisiva. Considerato uno dei capolavori dello scrittore e del postmoderno americano, per me è stata una cocente delusione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Ottima l'idea ma...., 20-01-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottima l'idea narrativa della palla da baseball che passa di mano in mano e sullo sfondo si osservano i grandi fatti della storia, ma il romanzo scorre troppo lento ed in alcune parti la lettura è veramente difficoltosa rischiando di sfociare nella noia assoluta.
Mi dispiace, ma nonostante avessi sentito parlare tanto bene dell'autore non sono riuscito ad apprezzarlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Underworld (15)


Prodotti correlati