€ 11.05€ 13.00
    Risparmi: € 1.95 (15%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Disponibilità immediata solo 1 pz.
Ordina entro 52 ore e 24 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 22 ottobre. Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
L' ultimo sparo. Un «delinquente comune» nella guerriglia italiana

L' ultimo sparo. Un «delinquente comune» nella guerriglia italiana

di Cesare Battisti


  • Editore: DeriveApprodi
  • Collana: Narrativa
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2004
  • EAN: 9788888738352
  • ISBN: 8888738355
  • Pagine: 158
  • Formato: brossura
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Il racconto autobiografico, di un protagonista degli "anni di piombo"; evaso di prigione, condannato all'ergastolo in contumacia, residente in Francia, paese in cui è stimato dalla critica e dal pubblico come uno dei migliori autori di romanzi noir d'azione. La storia di un gruppo di militanti rivoluzionari diventa metafora del destino di un pezzo di generazione inghiottita dal fuoco della lotta armata. La deriva ineluttabile verso uno scontro campale che nessuno si sente di affrontare, e a cui nessuno, contraddittoriamente, è disposto a sottrarsi. Una guerra perduta in partenza, ma che alla fine si ritiene valga la pena di combattere.

Tutti i libri di Cesare Battisti