€ 13.00
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Attualmente non disponibile, ma ordinabile (previsti 15/20 giorni lavorativi)
Effettua l'ordine e cominceremo subito la ricerca di questo prodotto. L'importo ti sarà addebitato solo al momento della spedizione.
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' ultimo segreto di Nietzsche (Il ritorno del filosofo a Torino)

L' ultimo segreto di Nietzsche (Il ritorno del filosofo a Torino)

di Beppe Iannozzi

18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Nell'Augusta Taurinorum, fra passato e presente, alieni e filosofi, dèmoni e prostitute, il padre della moderna filosofia, Friedrich Willem Nietzsche. Il filosofo, ormai sulla via di un'eterna pazzia, dopo aver partecipato a una seduta spiritica, s'imbatte in Absu Imaily Swandy. A una prima occhiata l'uomo, che dice di provenire da un altro mondo, sembra innocuo, niente più che uno svitato. Nietzsche lo ignora e lo dimentica. Non può immaginare che Absu lo ha voluto incontrare per rubargli l'anima e portarla a spasso con sé lungo tutto il XX secolo e oltre. Intanto, e forse in dipendenza da ciò, ai giorni nostri, un giovane filosofo concentrato sul razionalismo, e che par essere la reincarnazione di Nietzsche, vede accanto a sé il suo doppio, un simulacro che gli parla e lo istruisce. Un giorno anche lui incontra Absu e come Nietzsche gli tributa poca o nulla importanza. Tuttavia dovrà ricredersi, perché Absu pare abbia un piano per rubare la Sacra Sindone, poiché dice che gli appartiene. Il tragico epilogo della vicenda si avrà in cima alla Mole Antonelliana, dove verrà messo a nudo l'ultimo segreto di Nietzsche. Un segreto tanto terribile che se rivelato all'umanità...