€ 8.55€ 9.00
    Risparmi: € 0.45 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

L' ultimo baluardo
L' ultimo baluardo(2013 - rilegato)
€ 17.86 € 18.80
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
L' ultimo baluardo

L' ultimo baluardo

di Bernard Cornwell


  • Editore: TEA
  • Collana: Teadue
  • Traduttore: Cerutti Pini D.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2014
  • EAN: 9788850235322
  • ISBN: 8850235321
  • Pagine: 440
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Trama del libro

Settembre 1810. Determinato a conquistare il Portogallo, Napoleone manda il proprio esercito oltre la frontiera spagnola. L'ultima cosa che i francesi si aspettano di trovare è un territorio depredato e spoglio: l'esercito britannico, infatti, alleato dei portoghesi, oppone un'ostinata resistenza, mirando a fare terra bruciata per affamare il nemico e, dopo averlo trascinato a ridosso di Lisbona, infliggergli la sconfitta definitiva presso l'inespugnabile linea di difesa di Torres Vedras, ideata dal generale Wellington. Per Richard Sharpe, valoroso capitano della compagnia South Essex, la situazione è più che mai difficile: non solo deve tener testa ai soldati francesi, ma anche guardarsi dalle trame del proprio colonnello, intenzionato a favorire la carriera militare di un ufficiale incompetente, che vanta importanti legami familiari. Il capitano è così obbligato a cedere a quest'ultimo il comando della compagnia in vista dell'imminente battaglia... Ma anche fuori dall'esercito le cose non vanno meglio: Sharpe deve vedersela con due fratelli portoghesi corrotti, che hanno intessuto una subdola trama per arricchirsi... A Sharpe, prigioniero dei due traditori, non resta che tentare una fuga rocambolesca per raggiungere il teatro della battaglia...

I libri più venduti di Bernard Cornwell

Tutti i libri di Bernard Cornwell

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 1 recensione)

3Scadente, 30-08-2013, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo monotono e noioso, poco avvincente e con pochi colpi di scena. Procede in modo molto lento. Le battaglie non mancano ma sono spesso ripetitive. Presenta un pessimo finale. L'autore però riesce a mostrare in ottimo modo la corruzione e il nepotismo allora presenti negli eserciti. Altra nota a favore del romanzo sono le descrizioni spesso troppo crude ma molto realistiche.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti