€ 4.90
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Ulisse. Ediz. integrale
Ulisse. Ediz. integrale(2015 - rilegato)
€ 5.90
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Ulisse. Ediz. integrale

Ulisse. Ediz. integrale

di James Joyce

  • Editore: Newton Compton Editori
  • Collana: Alphabet
  • A cura di: E. Terrinoni
  • Traduttore: Bigazzi C.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2016
  • EAN: 9788854195608
  • ISBN: 885419560X
  • Pagine: 854
  • Formato: rilegato
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Trama del libro

Il romanzo è la cronaca di un giorno reale, un inno alla cultura e alla saggezza popolare, e il canto di un'umanità rinnovata. L'intera vicenda si svolge in meno di ventiquattro ore, tra i primi bagliori del mattino del giugno 16 giugno 1904 - data in cui Joyce incontra Nora Barnacle, la futura compagna di una vita, che nel tardo pomeriggio dello stesso giorno lo farà "diventare uomo" - fino alle prime ore della notte della giornata seguente. Il protagonista principale, l'ebreo irlandese Leopold Bloom, non è un eroe o un antieroe, ma semplicemente un uomo tollerante, di larghe vedute e grande umanità, sempre attento verso il più debole e il diverso, e capace di cortesia anche nei confronti di chi queste doti non userà con lui. Gli altri protagonisti sono il giovane intellettuale, brillante ma frustrato dalla vita e dalle forze politiche e religiose che lo costringono, Stephen Dedalus - già personaggio principale del libro precedente di Joyce, "Dedalus. Un ritratto dell'artista da giovane" - e Molly Bloom, la moglie dell'ebreo, vera e propria regina del romanzo. "Ulisse" è un romanzo della mente: i suoi monologhi interiori e il flusso di coscienza sono una vera e propria versione moderna dei soliloqui amletici. Si insinuano gradualmente nelle trame dell'opera, fino a dissolvere ogni limite tra narrazione realistico-naturalista e impressione grafica del pensiero vagante.

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 2 recensioni)

5Odissea irlandese, 16-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo immenso, dell'irlandese Joyce, che a circa quarant'anni scrive il suo capolavoro, pubblicato nel 1922. Tutto si svolge in sole ventiquattrore, a Dublino. L'ordinarietà delle giornate di Stephen e Leopold è stravolta dalla stile dell'autore, dato che quasi completamente la narrazione è in forma di monologo interiore, il cosiddetto 'flusso di coscienza' . Bellissimo e particolarissima. L'Odissea del quotidiano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Odissea moderna, 16-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Leopold Bloom è l'Ulisse moderno, che compie il suo viaggio nella Dublino caotica e finta di inizio '900 nell'arco di una sola giornata, costellata da una serie di 'avventure' borghesi insipide, che però, tramite il filtro narrativo dell'autore, immedesimato spesso in Leopold, diventano fonte di infinite riflessioni, spesso piene di ironia e di disincanto nei confronti del mondo contemporaneo. Un libro assolutamente da leggere, anche per la tecnica narrativa squisitamente innovativa che presenta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Gli altri utenti hanno acquistato anche...