€ 10.12€ 13.50
    Risparmi: € 3.38 (25%)
Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Che tu sia per me il coltello

Che tu sia per me il coltello

di David Grossman


Normalmente disponibile in 4/5 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar 451
  • Traduttore: Shomroni A.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2017
  • EAN: 9788804685104
  • ISBN: 8804685107
  • Pagine: 330
  • Formato: brossura
Questo titolo è disponibile anche nella promozione

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Mondadori Oscar

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

In un gruppo di persone, un uomo vede una donna sconosciuta che con un gesto quasi impercettibile sembra volersi isolare dagli altri. Commosso, Yair le scrive, proponendole un rapporto profondo/aperto, libero da qualsiasi vincolo, ma esclusivamente epistolare. Più che una proposta è un'implorazione e Myriam ne resta colpita, forse sedotta. Un mondo privato si crea così fra loro, ognuno dei due offre all'altro ciò che mai avrebbe osato dare ad alcuno, e in questo processo di svelamento Yair e Myriam scoprono l'importanza dell'immaginazione nei rapporti umani e la sensualità che si nasconde nelle parole. Finché Yair si rende conto che le lettere di quella donna stanno aprendo un varco dentro di lui, gli chiedono con imperiosa delicatezza una svolta nella sua vita interiore. Il risultato è un romanzo avvolgente e "impudico" che ci mostra quanta strada bisogna percorrere per vincere la paura e arrivare a toccare liberamente, con pienezza, l'anima (e il corpo) di un altro essere umano.

I libri più venduti di David Grossman

Tutti i libri di David Grossman

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Che tu sia per me il coltello acquistano anche Le origini del MoMA. La fortunata impresa di Alfred H. Barr, Jr. di Sybil Gordon Kantor € 38.25
Che tu sia per me il coltello
aggiungi
Le origini del MoMA. La fortunata impresa di Alfred H. Barr, Jr.
aggiungi
€ 48.37

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Stupendo, 26-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo fantastico. Lo stile è scorrevole. Si tratta di una raccolta di lettere che il protagonista scrive ad una donna vista ad una festa. Attraverso queste lettere si scopre la trama.
Libro molto complesso e che richiede molta attenzione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Lettere mai scritte, 21-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro epistolario piacevole. Però a tratti anche pesante. Un amore ai limiti del pensabile, spesso fastidioso ma narrato moto bene. Lo consiglio a chi cerca una storia raccontata attraverso le lettere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5L'amore rende poeti. , 10-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
"Come se tu mi avessi teso una mano, facendomi superare il confine oltre il quale si trova la luce. " Bellissimo questo libro, in alcuni punti penso sia stato troppo lento... Ma una lentezza che ci stava più che bene! L'amore che nasce tra le righe, l'amore che va oltre... Arriva nel profondo del cuore e, non intende andarsene.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Straordinario, 08-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Lettura travolgente, affascinante. Inutile dire che è un libro davvero da leggere, da assaporare pagina dopo pagina: il romanzo è bello non solo per la trama, ma anche per il modo in cui è scritto, per l'accurata scelta delle parole. David Grossman si conferma uno dei pù grandi narratori contemporanei.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4L'intimità come non la conosciamo, 27-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Che profondità in questa storia che si dipana attraverso una corrispondenza tra due sconosciuti che vuole raggiungere l'intimità, quella vera, quella che nemmeno tra persone che vivono insieme una vita a volte non si riesce a raggiungere. In un mondo in cui si è capaci soltanto di esibire la nudità del corpo, qui si parla del vero, autentico "mettersi a nudo", il coraggio di mostrarsi come si è, senza maschere. Se si sopporta la inevitabile pesantezza di alcuni passaggi (è un alternarsi di lettere) , si verrà premiati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Che tu sia per me il coltello (37)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti