€ 11.05€ 13.00
    Risparmi: € 1.95 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Truciolo

Truciolo

di Sándor Márai


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Adelphi
  • Collana: Biblioteca Adelphi
  • Edizione: 2
  • Traduttori: Sgarioto L., Sándor K.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2002
  • EAN: 9788845917400
  • ISBN: 8845917401
  • Pagine: 193

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Il cane che "il signore" regala alla "signora" la vigilia di Natale, ancora sudicio di fango e paglia, ha un pedigree quanto mai incerto e un gran brutto carattere: non è quel che si dice una bestiola mansueta e dimostra sin dalla più tenera età una radicale insofferenza per qualsiasi disciplina. Sarà propri a causa del suo caratteraccio se i rapporti tra lui e il signore, inizialmente improntati a una virile, calda complicità, giungeranno a un epilogo inatteso e tutt'altro che edificante.

I libri più venduti di Sándor Márai

Tutti i libri di Sándor Márai

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Truciolo e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 2 recensioni)

3 Truciolo, 19-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'autore si conferma un maestro nella prosa, scorre liscio senza intoppi. Solo che in questo caso la materia del libro (assai più lieve del solito)è il rapporto uomo-cane, ed è un soggetto che non mi fa impazzire. Riprendo il libro in mano ogni tanto, mi godo un po' di pagine di prosa piacevole, ma son due settimane che mi gira per casa e sono arrivato solo a metà... Forte rischio di abbandono!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Truciolo, 19-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Marai è sempre Marai, quindi nulla da dire sulla qualità della scrittura e sulla profondità dell'analisi... Solo che in questo caso la materia del libro (assai più lieve del solito) è il rapporto uomo-cane, ed è un soggetto che non mi fa impazzire. Riprendo il libro in mano ogni tanto, mi godo un po' di pagine di prosa piacevole, ma son due settimane che mi gira per casa e sono arrivato solo a metà... Forte rischio di abbandono!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti