€ 24.96€ 26.00
    Risparmi: € 1.04 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 6/7 giorni lavorativi
Quantità:
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Trilogia della nuova utopia vol.1

Trilogia della nuova utopia vol.1

La nuova utopia. Il progetto dell'umanità, la costruzione di una società di giustizia

di Arrigo Colombo


Descrizione del libro

L'utopia è il progetto di società. Utopia significa non luogo, cioè la società che non c'è, o meglio non c'è ancora, in quanto è la società giusta, mentre la storia è dominata dal blocco della società ingiusta. Nel concetto corrente l'utopia è il progetto degli autori, quelli che cercano come dev'essere una società giusta, o meno ingiusta - nel mondo ellenico, quindi nella modernità occidentale, da Thomas More in poi. Nel concetto corrente, popolare e anche dotto, l'utopia è il progetto mentale e fantastico, progetto irreale e irrealizzabile, è il sogno e la chimera, è il bello ma impossibile. In questo libro, frutto di una ricerca di vent'anni, di altri quindici anni di riflessione, l'utopia si discopre nel suo più profondo e autentico senso: è il progetto dell'umanità, che l'uomo persegue lungo l'intera sua storia, mentre soffre nella società ingiusta; lo persegue, lo elabora; il progetto di una società di giustizia e di una società fraterna. Dalla moderna età delle rivoluzioni ne avvia la costruzione. L'umanità sta costruendo una società di giustizia e ha impostato finora tre modelli: la democrazia, cioè l'unica forma di Stato giusto; lo Stato sociale e dei servizi e del benessere; la Cosmopoli, cioè la comunità planetaria degli Stati. Un processo in corso, processo difficile, che richiede tempo e impegno.


Ultimi prodotti visti