€ 12.00€ 16.00
    Risparmi: € 4.00 (25%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Le tre sorelle

Le tre sorelle

di Feiyu Bi


  • Editore: Sellerio Editore Palermo
  • Collana: Il contesto
  • Traduttori: Gottardo M., Morzenti M.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2014
  • EAN: 9788838932304
  • ISBN: 8838932301
  • Pagine: 354
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Sellerio Contesto
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

In un piccolo villaggio i coniugi Wang hanno avuto sette figlie nella speranza di un maschio, che finalmente è nato. Il padre, segretario locale di Partito, disdegna gli affari che gli competono per corteggiare ogni donna sposata che trovi attraente. Yumi, la figlia maggiore, disgustata dalla condotta paterna, spera nel matrimonio come unica via di fuga. L’amore romantico per un giovane aviatore si scontra con la dura realtà, e dovrà accontentarsi di un uomo più anziano, funzionario del governo. Come non bastasse, nella sua nuova casa arriva la sorella Yuxiu, giovane e bella, con la reputazione rovinata dai fattacci del passato, e il fragile equilibrio domestico va in pezzi. Tra le due sorelle nasce una rivalità feroce, alimentata dall’intimità tra Yumi e i figli del funzionario. Nel frattempo una terza sorella, la più piccola, trasferitasi a Pechino, affronta con caparbietà le ingiustizie della scuola e del sistema sco la sti co, rivelando contraddizioni e prepotenze, e facendo emergere le difficoltà e la discriminazione delle donne.
Scandito efficacemente dai proverbi di Mao, dai tradimenti e dai pettegolezzi del villaggio, dal ritmo della vita dei campi giustapposta alla frenetica intensità delle grandi metropoli, il romanzo di Bi Feiyu racconta con un tono ricco di humour, sospeso tra farsa e tragedia, la storia di tre donne e il loro tentativo di cambiare il proprio destino. Le sorelle Wang hanno pochi strumenti per proteggersi dall’«infinito oceano di persone» di una Cina che in fondo non gli appartiene: le loro armi sono la dignità, la seduzione, l’ambizione, e con queste sperano di prendere possesso del proprio mondo, del proprio corpo, di una vita che vorrebbero diversa da quella che si sono trovate a vivere. E intorno a loro vediamo il cambiamento e l’ascesa della Cina, una rivoluzione epocale, che trasforma per sempre la vita di uomini e donne, nei paesi e nelle città di quell’immensa nazione, e nel mondo intero.

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Le tre sorelle acquistano anche La frontiera di Franco Vegliani € 7.28
Le tre sorelle
aggiungi
La frontiera
aggiungi
€ 19.28

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Le tre sorelle e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Vivido dipinto della Cina rurale dopo Mao, 26-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo è ambientato in un piccolo paesino della Cina rurale e comunista, in cui vive l'importante famiglia Wang del capo villaggio, un uomo libertino che tradisce in continuazione la moglie con qualsiasi donna gli capiti sotto tiro. Nel periodo post-Mao, quando il comunismo ha ormai raggiunto, e si è radicato, in ogni sperduto centro abitato, la popolazione ancora vive secondo i dettami di una tradizione millenaria che a volte fatica a coniugarsi alla modernità. Così, scarso valore viene ancora dato alle donne e le ragazze si sottomettono ai matrimoni combinati dai genitori. La narrazione ruota tutta intorno alle esperienze di vita delle tre sorelle Wang, dapprima nel villaggio e poi in città. L'assennata sorella maggiore, Yumi, devorrà la propria vita alla crescita di prestigio della propria famiglia, entrando in contrasto con la terzogenita Yuxiu il cui comportamento, invece, non farà altro che recar scandalo dovunque vada. Se con l'infanzia e la giovinezza di Yumi, l'autore dà un quadro vivido e preciso della vita di campagna, con il suo matrimonio e l'arrivo di Yuxiu, l'ambientazione si sposta nella città. Infine, Yuyan, ammessa in una scuola della capitale, consentirà di avere sotto gli occhi un ritratto perfetto del sistema scolastico cinese. Le vite delle tre sorelle sono narrate dall'autore con pungenti pennellate, cariche di trasporto e di ironia a seconda dei casi e delle situazioni, inframmezzate da detti della tradizione cinese e da modi di dire che il comunismo ha impiantato nella nuova società. Arrivata come un treno all'ultima pagina, ho apprezzato davvero tutto il romanzo dall'inizio alla fine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti