€ 19.00€ 20.00
    Risparmi: € 1.00 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Trauma. La rappresentazione sociale del dolore

Trauma. La rappresentazione sociale del dolore

di Jeffrey C. Alexander

  • Editore: Meltemi
  • Collana: Biblioteca/sociologia
  • A cura di: L. Migliorati, L. Mori
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2018
  • EAN: 9788883538230
  • ISBN: 8883538234
  • Pagine: 330
  • Formato: brossura
Carta docenteAcquistabile la Carta del docente

Descrizione del libro

In questo libro Jeffrey C. Alexander sviluppa un'originale teoria sociale del trauma, utile a comprendere i processi culturali e simbolici che generano il dolore collettivo e i conflitti attorno alla sua interpretazione. Gli eventi, anche i più nefasti, non sono traumatici in sé: lo diventano attraverso sofisticati processi di interpretazione e rappresentazione collettiva che - a partire dalle vittime e, nei casi più riusciti, fino all'intera umanità - costruiscono culturalmente i traumi. Attraverso l'analisi di casi emblematici come quello dell'Olocausto e casi meno noti come le battaglie per la spartizione di India e Pakistan o il massacro di Nanchino, Alexander mette in evidenza come ogni trauma sia costantemente mediato dalla capacità persuasiva degli attori e dalle strutture di potere in cui gli eventi accadono.

I libri più venduti di Jeffrey C. Alexander

Vedi tutti

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Trauma. La rappresentazione sociale del dolore acquistano anche Rischio, una parola pericolosa. Uno studio sulla funzione sociale del rischio di Lorenzo Migliorati € 15.01
Trauma. La rappresentazione sociale del dolore
aggiungi
Rischio, una parola pericolosa. Uno studio sulla funzione sociale del rischio
aggiungi
€ 34.01

Ultimi prodotti visti