€ 12.90
Fuori catalogo - Non ordinabile

Disponibile in altre edizioni:

Trauma
Trauma(2019 - brossura)
€ 13.00 € 11.05
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Trauma

Trauma

di Patrick McGrath


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Tascabili
  • Traduttore: Cristofori A.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2009
  • EAN: 9788845263606
  • ISBN: 8845263606
  • Pagine: 252
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Charlie Weir si guadagna da vivere affrontando i demoni altrui. Nella sua attività di psichiatra a New York ha visto ogni tipo di trauma, eppure non riesce ancora a trovare una soluzione ai propri conflitti famigliari: l'accesa rivalità con il fratello Walter, affermato pittore; il gelo nei confronti di un padre senza nerbo; il soffocante rapporto con la madre. Né ha ancora accettato, dopo sette anni, il tragico errore che lo ha allontanato dalla moglie e dalla figlia, che gli ha lasciato nient'altro che una solitudine consumante e una rabbia inquieta. Quando Walt presenta Nora Chiara al fratello, questi si sente attratto tanto dalla sua bellezza mozzafiato quanto dalla sua aria sofferta. Si innamorano velocemente, avidamente, ma l'idillio ha vita breve. La vulnerabilità di lei, un tempo irresistibile, comincia ad avvelenare il rapporto finché Charlie si accorge di avere accanto una paziente più che una compagna. E mentre sonda le origini del dolore di Nora Chiara, un vago ricordo comincia ad affiorare dal suo inconscio, sollevando in lui un atroce sospetto.

I libri più venduti di Patrick McGrath

Tutti i libri di Patrick McGrath

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 2 recensioni)

4Trauma, 22-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Autore per certi versi (a dire la verità, molti) sorprendente. Sono molto combattuta su come giudicare questo libro. A me, di solito, piace molto lo stile narrativo di McGrath, ho apprezzato, anche se in maniera differente, tutti gli altri suoi lavori, e sicuramente questo non è paragonabile ai precedenti.
Manca della tensione narrativa e dell'eleganza di scrittura che ho riscontrato negli altri, si trascina nei meandri della storia come se fosse "stanco".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Trauma, 06-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Mc Grath, con la consueta abilità, gioca a scavare la psiche delle sue creature. La lettura è sempre avvincente. E meno male che il finale è un po' meno tragico di quello di "Follia", che giudico disumano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati