€ 9.35€ 11.00
    Risparmi: € 1.65 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La traccia dell'angelo

La traccia dell'angelo

di Stefano Benni


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Un Natale degli anni Cinquanta. Tutta la famiglia è riunita intorno all'albero, che porta sulla cima un puntale con l'effigie di un angelo che il piccolo Morfeo fissa incantato; ora il bambino si allontana, si rannicchia presso una finestra, quando una persiana si stacca piombandogli sul capo. Il trauma lo lascia per giorni tra la vita e la morte. Ciò che segue è il tempo di Morfeo, da quel disgraziato incidente agli anni futuri. Ma ciò che segue può essere letto come un lungo delirio, come un sogno oppure come un racconto di verità alterato dal dolore, un dolore che c'è sempre, acquattato nelle pieghe della vita, e periodicamente mostra la smorfia. Morfeo cresce, diventa scrittore, incontra il mondo e i suoi curiosi abitanti: ha amici, passioni, e un amatissimo figlio. Ma tutto il suo cammino è segnato dalla malattia, forse eredità di quella ferita, forse no, che lo rende diverso e non mette d'accordo i medici, tantomeno l'industria delle cure. Superbia, vanità, incompetenza, ma soprattutto il cinico affarismo lo lasciano in balia dei farmaci, ne diventa dipendente, le sue giornate sono ritmate da quel "dominio chimico".

I libri più venduti di Stefano Benni

Tutti i libri di Stefano Benni

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La traccia dell'angelo acquistano anche Campo per destinazione. 70 storie dell'altro calcio di Carlo Martinelli € 13.50
La traccia dell'angelo
aggiungi
Campo per destinazione. 70 storie dell'altro calcio
aggiungi
€ 22.85

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 6 recensioni)

5Profondo, 22-12-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro non sembra di Benni, ma è bello come tutti i suoi altri. Il finale "a sorpresa" lascia riflettere molto sia sulla fede dell'autore bolognese sia sulla nostra. In particolare, Benni sostiene che un angelo, per essere tale, a volte deve esserci ma altre volte deve abbandonarci, per vedere di cosa siamo capaci quando siamo lasciati soli e senza una guida. Consiglio la lettura di questo libro, perché mette i lettori un po' "alla prova" ed è molto interessante e capace di far riflettere. Ottimo anche come regalo di Natale, dato che è ambientato proprio in quel periodo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Un nuovo lato di benni, 29-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La traccia dell'angelo non è un libro scritto alla benni maniera, cambio casa editrice cambio stile? Non credo, la traccia del libro è un romanzo interessante dove tanti personaggi e maschere trovano voce.
Un angelo non c'è sempre. Se no, non è un angelo. La sua prerogativa è che qualche volta arriva e qualche volta ti abbandona. Ecco l'essenza, la traccia dell'angelo.
Consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Difficile, intenso, vero, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un racconto difficile. Parla degli angeli, l'angelo che ognuno di noi attende, ma non sempre arriva. E' un Benni insolito da come siamo abituati a leggerlo, è profondo, è triste e a tratti disperato. E' difficile non giudicare che ciò che scrive non arrivi dal profondo di una esperienza provata direttamente. Il libro è un accusa critica quando parla del dominio delle multinazionali farmaceutiche e amaro, quasi malinconico, quando parla della sofferenza che acuisce la malattia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Piacevole, 26-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo scrittore adotta un tono quasi intimo e altamente confidenziale perraccontare le paure degli uomini, alternando una consueta delicatezza alla strabiliante ironia delle sue parole. Il ritmo appare piacevole e scorrevole, puntualizzando una scrittura ferma e decisa che contraddistingue perfettamente luoghi ed eventi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Morfeo., 10-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Morfeo è un personaggio moderno: nella sua lotta per combattere la dipendenza dei farmaci ci si possono specchiare in molti. Un libro che affronta temi che sanno di esame di una vita e di maturità, e che fanno riflettere. Un libro adulto, dunque, che lascia un sottofondo di poetica amarezza. Assolutamente da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La traccia dell'angelo (6)


Prodotti correlati

Ultimi prodotti visti