€ 9.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Tracce criminali. Storie di omicidi imperfetti
€ 11.50 € 9.77
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Tracce criminali. Storie di omicidi imperfetti

Tracce criminali. Storie di omicidi imperfetti

di Carlo Lucarelli, Massimo Picozzi


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Data di Pubblicazione: giugno 2007
  • EAN: 9788804569190
  • ISBN: 8804569190
  • Pagine: 210
  • Formato: brossura

Descrizione del libro

Carlo Lucarelli, scrittore di noir e grande indagatore di tutti quei misteri che hanno segnato la nostra storia, e Massimo Picozzi, psichiatra e criminologo, coinvolto dalle forze dell'ordine in molte delle indagini più controverse degli ultimi anni, raccontano alcuni clamorosi e spesso ambigui casi di cronaca nera e ne fanno lo spunto per un'inchiesta sul ruolo che la cura e la professionalità con cui vengono raccolte e analizzate tutte le tracce da parte degli investigatori scientifici ha sempre nella soluzione dei delitti più intricati. Dalle impronte digitali ai liquidi biologici e al sangue, dalle fibre alle tracce elettroniche lasciate dai telefonini, Lucarelli e Picozzi ricostruiscono quella fitta trama che unisce il lavoro degli investigatori sulla scena del crimine con quello degli scienziati e dei tecnici che nei loro laboratori analizzano e danno un valore inoppugnabile al lavoro dei primi. Perché è solo dalla loro collaborazione che delle semplici tracce di vernice bianca, come nel caso dell'"incidente" di Parigi, potrebbero diventare delle vere e proprie "prove d'accusa", capaci di restituirci la verità sulle più inquietanti storie di sangue.

I libri più venduti di Carlo Lucarelli

Tutti i libri di Carlo Lucarelli

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 8 recensioni)

4.0Investigativo, 23-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Cosa può nascere dalla collaborazione tra un criminologo e uno scrittore di romanzi gialli tra i più importanti in Italia? La risposta è questo romanzo che è inserito in una trilogia scritta da Lucarelli e Picozzi e che unisce i tecnicismi della scienza applicata alla ricerca delle "tracce criminali" la capacità narrativa di Carlo Lucarelli, dando vita ad un libro divulgativo e leggibilissimo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Due grandi autori., 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L libri di Picozzi e Lucarelli non deludono davvero mai. Il loro stile semplice, scorrevole e preciso riesce a farti entrare nel mondo del noir. In questo libro vengono spiegate le varie fasi che si sono susseguite durante le indagini di delitti famosi. Alla fine del romanzo si è soddisfatti per aver capito ed essere venuti a conoscenza dei fatti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Quasi perfetto!, 27-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi come me è appassionato di criminologia, tracce criminali, scene del crimine e quant'altro non può di certo restare deluso dall'ennesimo libro della coppia Lucarelli-Picozzi. Come sempre riescono a spiegare tecniche e fatti, che potrebbero rimanere ostici ai più inesperti, con grande semplicità, tutto questo grazie da una parte alla professionalità di uno psichiatra-criminologo come Picozzi e dall'altra alla narrativa di uno scrittore come Lucarelli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Molto bello, 01-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Direi che un appassionato di criminologia o scene del crimine non può perdersi questo libro. Lucarelli e Picozzi raccontano molto dettagliatamente gli episodi di vari crimini che si sono molto sentiti anche in episodi di cronaca. Lo consiglio per una lettura di tempo libero, è molto scorrevole e piacevole da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ottimo!, 26-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Le collaborazioni Lucarelli-Picozzi difficilmente deludono, e anche questa volta possiamo dire che il celebre duo ha raggiunto un ottimo risultato: lo stile non è mai noioso, né pedante; evita eccessivi tecnicismi per mantenersi comprensibile anche a chi di scienze forensi è solo un curioso. Ottimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Tracce criminali. Storie di omicidi imperfetti (8)