€ 11.47€ 13.50
    Risparmi: € 2.03 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Toscanini. La vita, le passioni, la musica

Toscanini. La vita, le passioni, la musica

di Piero Melograni


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2017
  • EAN: 9788804682615
  • ISBN: 8804682612
  • Pagine: 280
  • Formato: brossura
  • Ean altre edizioni: 9788804563228

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

«Toscanini non amava il divismo, ma suo malgrado finì per diventare un divo lui stesso. Perfino le sue stranezze e il terribile carattere contribuirono a suscitare nel pubblico eccezionali attese.» In queste pagine, Melograni racconta le tappe cruciali della lunga carriera artistica e dell'intensa vita privata di Arturo Toscanini, da molti considerato il più grande ed eccentrico direttore d'orchestra del Novecento. Sullo sfondo di un'epoca segnata da grandiosi cambiamenti e da tragedie immani, emerge un ritratto a tutto tondo dell'uomo e dell'artista, con la sua eccezionale sensibilità musicale, il suo carattere impossibile, il suo perfezionismo esasperato, e con quel carisma straordinario che ne fece un protagonista assoluto del suo tempo.
Nelle pagine dense e coinvolgenti di questo volume, Melograni racconta le tappe cruciali della lunga carriera artistica e dell'intensa vita privata di Arturo Toscanini, da molti considerato il più grande ed eccentrico direttore d'orchestra del Novecento. Sullo sfondo di un'epoca segnata da grandiosi cambiamenti e da tragedie immani, emerge un ritratto a tutto tondo dell'uomo e dell'artista, con la sua eccezionale sensibilità musicale, il suo carattere impossibile, il suo perfezionismo esasperato, e con quel carisma straordinario che ne fece un protagonista assoluto del suo tempo. «Toscanini non amava il divismo, ma suo malgrado finì per diventare un divo lui stesso. Perfino le sue stranezze e il terribile carattere contribuirono a suscitare nel pubblico eccezionali attese».

Tutti i libri di Piero Melograni


Ultimi prodotti visti