€ 16.00
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
PDF protetto da Adobe DRM
Download immediato
Quantità:
Primary nursing: modello organizzativo focalizzato sulla relazione empatica tra paziente e infermiere. La capacità dellinfermiere di decidere in modo autonomo e responsabile

Primary nursing: modello organizzativo focalizzato sulla relazione empatica tra paziente e infermiere. La capacità dell'infermiere di decidere in modo autonomo e responsabile

di Luciana Perrella


Download immediato
  • Tipologia: Tesi di Laurea di primo livello
  • Anno accademico: 2012/2013
  • Relatore: Gaetano Liotta
  • Relatore: Gaetano Liotta
  • Università: Università degli Studi di Napoli
  • Facoltà: Medicina e Chirurgia
  • Corso: Infermieristica
  • Cattedra: Infermieristica applicata alla chirurgia
  • Lingua: Italiano
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM (richiede software gratuito Adobe Digital Edition)
L'obiettivo di questa tesi è quello di illustrare le principali caratteristiche del modello di assistenza infermieristica, primary nursing di Marie Manthey. La metodologia adottata per le ricerche è stata la lettura e l'approfondimento del libro "La pratica del primary nursing" di Marie Manthey, più altre ricerche svolte su internet e su riviste infermieristiche, che mi hanno permesso di conoscere gli ospedali dove tale metodo è stato implementato. Il primo capitolo presenta le tappe storiche della professione, sia dal punto di vista legislativo che come evoluzione professionale. Si parte dal secondo dopoguerra e si toccano tutte le fondamentali tappe, dall'abolizione del mansionario, all'affermazione del profilo professionale e alla formazione universitaria. Nel secondo capitolo vengono analizzate nel dettaglio le teorie infermieristiche di Florence Nightingale e Martha Rogers; inoltre viene descritto il concetto di modello organizzativo e del metaparadigma infermieristico. Il terzo capitolo descrive il modello funzionale, il modello per piccola équipe e la figura del team leader. Il quarto capitolo presenta una panoramica sulla definizione e gli elementi del primary nursing, sottolineando l'importanza della comunicazione diretta. Inoltre, nel capitolo, è descritto il case method e il ruolo della coordinatrice. Il quinto capitolo ha lo scopo di illustrare le strategie da adottare per una buona riuscita dell'implementazione del pn sia per quanto riguarda il personale infermieristico, sia per l'area amministrativa e formativa. Il sesto capitolo configura il pn in chiave manageriale, descrivendo gli atteggiamenti che l'area amministrativa dovrebbe avere nei confronti degli infermieri che intendono adottare il metodo. Nel settimo capitolo vengono descritte le implicazioni pratiche e formative che conseguono con l'implementazione del pn. L'ottavo capitolo descrive un'esperienza reale di implementazione presso l'eoc, l'ente ospedaliero cantonale. Il nono e ultimo capitolo risponde alle frequenti domande che possono sorgere nel momento in cui si viene a conoscenza del primary nursing.