€ 24.00
PDF protetto da Adobe DRM
Download immediato
L'esperienza post traumatica nelle neoplasie e possibilità di crescita: uno studio qualitativo.

L'esperienza post traumatica nelle neoplasie e possibilità di crescita: uno studio qualitativo.

di Luisa Manfellotto

Download immediato
  • Tipologia: Tesi vecchio ordinamento
  • Anno accademico: 2008/2009
  • Relatore: Enrico Molinari
  • Correlatore: Ornella Granatiero
  • Cattedra: Psicologia dell'handicap e della riabilitazione
  • Lingua: Italiano
  • Pagine: 172
  • Dimensione: 1.64 MB
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM (richiede software gratuito Adobe Digital Edition)
L’argomento di questa tesi è relativamente nuovo e riguarda il costrutto di Post-Traumatic Growth (PTG), cioè Crescita Post-Traumatica, nato nell’ambito della psicologia delle emergenze e della psicologia positiva, recentemente applicato anche in psico-oncologia. La premessa di questo lavoro, è che in seguito ad una esperienza di cancro sia possibile sviluppare un miglioramento in ambiti importanti della propria vita. Ho definito i concetti di evento traumatico e trauma al fine di mettere in luce, poi, il potere traumatizzante del cancro. Successivamente ho illustrato il costrutto di PTG, evidenziando i punti in comune, le differenze e le relazioni fra questo e altri costrutti come quelli di adattamento, resilienza e ricerca di senso. In seguito ho illustrato il processo di Crescita Post-Traumatica nei pazienti affetti da neoplasia. Il lavoro procede con una breve revisione della letteratura scientifica sulla Crescita Post-Traumatica, focalizzando la mia analisi soprattutto su quella svolta in ambito oncologico. L’ultimo capitolo illustra lo studio qualitativo che ho condotto in base ai principi metodologici della Grounded Theory: i testi delle interviste sono stati analizzati attraverso il metodo della comparazione costante e i risultati sono stati confrontati con i dati ottenuti dalla somministrazione della scala della Crescita Post-Traumatica (Tedeschi, Calhoun, 1998).