€ 24.00
PDF protetto da Adobe DRM
Download immediato
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Effetti differiti della deformazione nel calcestruzzo in lastre alveolari presollecitate con soletta collaborante

Effetti differiti della deformazione nel calcestruzzo in lastre alveolari presollecitate con soletta collaborante

di Matteo Felitti


Download immediato
  • Tipologia: Tesi di master
  • Anno accademico: 2003/2004
  • Università: Politecnico di Milano
  • Lingua: Italiano
  • Formato: PDF
  • Protezione: Adobe DRM (richiede software gratuito Adobe Digital Edition)
Il presente lavoro tratta il problema relativo alla ridistribuzione tensionale che si manifesta nelle sezioni di travi continue costituite da due parti reologicamente non omogenee. In particolare viene studiato il caso di solai alveolari prefabbricati a cui viene, in tempi successivi, solidarizzata in opera una soletta collaborante in calcestruzzo ordinario. L'analisi a lungo termine di tali elementi rappresenta un problema di particolare interesse pratico, la cui corretta soluzione permette di effettuare la misura della sicurezza nella fase di esercizio in maniera affidabile. Il problema studiato rientra nel più generale caso della determinazione degli effetti a lungo termine nelle strutture reologicamente non omogenee conseguenti all'applicazione di vincoli a comportamento di tipo viscoelastico lineare posticipati o preesistenti alle azioni applicate. Infatti, la soletta collaborante può riguardarsi quale vincolo diffuso interagente con l'elemento prefabbricato e il suo comportamento è quello di vincolo posticipato relativamente al peso proprio strutturale, mentre per le azioni applicate alla struttura già solidarizzata il comportamento della soletta è quello di vincolo preesistente. Viene formulato in forma generale il problema relativo a elementi non omogenei nelle sezioni trasversali, indicandone le modalità risolutive, basate su algoritmi numerici e su formulazioni algebriche approssimate. Per questo secondo approccio il problema è trattato in dettaglio, valutando, per una fra le tipologie di solaio alveolare più utilizzate nella pratica e per prefissati valori dello spessore della soletta collaborante, la variazione nel tempo del regime statico, assumendo la suddetta soletta quale vincolo preesistente-posticipato. Si segnala, infine, la soluzione del problema in forma chiusa che può essere perseguita nell'ambito della ipotesi di Dischinger.