€ 15.81€ 18.60
    Risparmi: € 2.79 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Tesi sull'esistenza dell'amore
€ 9.60 € 7.20
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Tesi sull'esistenza dell'amore

Tesi sull'esistenza dell'amore

di Torben Guldberg


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Longanesi
  • Collana: La Gaja scienza
  • Traduttore: Kampmann E.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2009
  • EAN: 9788830426603
  • ISBN: 8830426601
  • Pagine: 427
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

È troppo vecchio e stanco per amare, ma è condannato a non morire. Per secoli la voce narrante di questo romanzo ha fatto il cantastorie, errando per l'Europa senza sosta, senza trovar pace, espiando il fatto di aver rinnegato l'amore. Ma ora, alle soglie del Cinquecento, ha deciso di fermarsi, perché tutto intorno a lui sta cambiando. Per la prima volta compra una casa, a Copenaghen. E per la prima volta, invece di parlare d'amore, ascolta. Così, per cinque secoli, raccoglie le storie d'amore più significative. Quelle capaci, di volta in volta, di cogliere l'essenza stessa di questo sentimento e, al contempo, quella del secolo in cui si svolgono. Nel Cinquecento della Riforma, l'amore si manifesta nel potentissimo canto di un'orfana. Poi, si frammenta nel racconto seicentesco di una vita dedicata alla pittura. Si mette alla prova in esperimenti scientifici, sotto il segno della ragione illuminista. Nell'Ottocento dei grandi pensatori si trasfigura in filosofia. E nel Novecento l'amore non può che trasformarsi in merce. Eppure, nella sua inafferrabilità, l'amore rimane identico a se stesso. E, come al narratore, anche a noi non resta che una cosa: ascoltare.

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 4 recensioni)

5Capolavoro ignorato, 28-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo ingiustamente passato quasi inosservato. Dalla struttura parecchio originale e dal ritmo lentamente avvolgente appassiona il lettore, ammaliandolo. Linguisticamente notevole, con un intreccio che va a spasso nel tempo, lasciandoci stupito per l'equilibrio comunque sempre mantenuto. Da scoprire necessariamente. Non ne rimarrete delusi!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Una rivelazione, 06-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo è stato davvero appassionante nonostante il numero di pagine. La lettura è stata molto scorrevole e piacevole: l'amore viene vissuto in tutte le sue sfumature, esaminato, osservato, ma mai brutalmente "smontato" come si può credere leggendo la descrizione del libro. Un saggio in forma di romanzo, bellissimo e da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1Noiosissimo, 05-01-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ci ho provato e riprovato a leggerlo, ma niente, non riesco a trovare un motivo per andare oltre le prime 30 pagine... Mi spiace, a me ha solo conciliato il sonno!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Tesi sull'esistenza dell'amore, 30-06-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Troppo vecchio e stanco per amare, ma impossibilitato a morire: per secoli la voce narrante di questo straordinario romanzo ha girovagato per l'Europa, raccontando le forme dell'amore. Ma ora, alle soglie del Cinquecento e della "rinascita", ha deciso di fermarsi. Non è più tempo di narrare, ma di ascoltare. Così, per cinque secoli, raccoglie le storie d'amore più significative. Quelle capaci di cogliere l'essenza stessa dell'amore e, al contempo, l'essenza del secolo in cui si svolgono.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti