€ 24.70€ 26.00
    Risparmi: € 1.30 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibilità immediata
Ordina entro 21 ore e 40 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 12 agosto. Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Il terrorismo di destra e di sinistra in Italia e in Europa. Storici e magistrati a confronto

Il terrorismo di destra e di sinistra in Italia e in Europa. Storici e magistrati a confronto

di C. Fumian, A. Ventrone (a cura di)


  • Editore: Padova University Press
  • A cura di: C. Fumian, A. Ventrone
  • Data di Pubblicazione: 2018
  • EAN: 9788869381188
  • ISBN: 8869381188
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteQuesto articolo è acquistabile
con il Bonus 18app o la Carta del docente

Descrizione del libro

La compresenza del terrorismo di destra e di sinistra in Italia è di per sé un problema storico che merita grande attenzione. Altrettanto decisivo è interrogarsi sulle ragioni dell'eccezionale resistenza offerta all'urto repressivo dalla violenza politica che attraversa un quindicennio della vita dell'Italia repubblicana, segnando col sangue e col terrore una stagione ben più lunga di qualunque altra esperienza europea di terrorismo politico-rivoluzionario, come dimostra la cronologia del caso tedesco e francese (tralasciando ovviamente, per il loro contenuto più radicalmente «nazionale», i casi pur coevi e contigui del terrorismo irlandese, basco e palestinese).

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Ben articolato e facile da leggere., 29-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono molto soddisfatto di questo libro. Ottimo per chi vuole documentarsi sulla storia italiana degli ultimi 50 anni, in particolare dagli anni '70 in poi. Storici, magistrati e giornalisti bene informati sull'argomento hanno spiegato molto bene il periodo del terrorismo sia di destra che di sinistra in Italia e in Europa, in particolare i fatti di terrorismo e gli attentati che hanno colpito il nostro Paese in quegli anni.
Ritieni utile questa recensione? SI NO