€ 8.37€ 8.90
    Risparmi: € 0.53 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Il terminale uomo
€ 8.00 € 7.52
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Il terminale uomo
€ 9.30 € 8.74
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Il terminale uomo

Il terminale uomo

di Michael Crichton


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: Elefanti bestseller
  • Traduttore: Capriolo E.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2010
  • EAN: 9788811679493
  • ISBN: 8811679494
  • Pagine: 285
  • Formato: brossura

Trama del libro

In questo romanzo teso e documentato Michael Crichton affronta il tema dei limiti e delle possibilità della scienza, interrogandosi sulla legittimità di un intervento volto a subordinare un essere umano alle macchine inventate dall'uomo. Il "terminale uomo" è Harry Benson, affetto da una forma di epilessia che lo induce periodicamente a raptus di violenza omicida. Contro il parere dello psichiatra, una equipe di medici tenta di mettere sotto controllo il suo cervello mediante l'applicazione di una serie di elettrodi. Ma la speranza di poter prevedere e gestire il comportamento di un essere umano si rivela drammaticamente vana.

I libri più venduti di Michael Crichton:

Tutti i libri di Michael Crichton

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il terminale uomo acquistano anche Futureland di Walter Mosley € 7.50
Il terminale uomo
aggiungi
Futureland
aggiungi
€ 15.87

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 3 recensioni)

4.0Il terminale uomo, 05-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'opera che è un classico di Crichton, che unisce il suo passato da medico, spiegando, anzi, divulgando alcune tecniche al grande pubblico, con la sua notissima abilità da romanziere esperto. Questo libro riserva una certa suspance e un finale coraggioso. "Il terminale uomo" è un libro apprezzabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il terminale Uomo, 28-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo libro di quarant'anni fa, Michael Crichton affronta il delicato tema della dipendenza dell'uomo dalle macchine. In questo romanzo ipotizza che dei macchinari possano calmare il protagonista dai suoi impulsi più violenti. Ma qualche limite alla scienza va imposto, e l'unica tragica soluzione è quella che determimerà la scelta del protagonista. Un libro che anticipa i tempi, scritto con uno stile incalzante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0non male, 23-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è uno dei più bei libri di Crichton, però l'ho trovato in ogni caso molto interessante. La trama magari andava sviluppata meglio a mio parere, ma tutto sommato credo valga la pena leggerlo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti