€ 34.20€ 36.00
    Risparmi: € 1.80 (5%)
Disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come

Teoria dell'agire comunicativo vol.2

Critica della ragione funzionalistica

di Jürgen Habermas

  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Collezione di testi e di studi
  • A cura di: G. E. Rusconi
  • Traduttore: Rinaudo P.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2017
  • EAN: 9788815273864
  • ISBN: 8815273867
  • Pagine: 588
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

In questa opera ormai classica, Habermas analizza l'ipotesi che le razionalità non sia esclusivamente di tipo funzionalistico, cioè finalizzata a uno scopo e tale da ridurre gli individui a strumenti, me possa essere di tipo discorsivo, ovvero più emancipativa e scaturire dal dialogo tra soggetti non isolati nel mondo sociale. Come il linguaggio non è un solo insieme di termini, ma è un discorso rivolto e qualcuno con cui ci si deve intendere (e che in quell'intesa si realizza), così la legittimazione delle istituzioni politiche dipende in gran parte dalla «razionalità comunicativa», in grado di favorire la formazione di una volontà collettiva e promuovere la partecipazione democratica da parte di individui non asserviti.