€ 12.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Tennis, Tv, trigonometria, tornado (e altre cose divertenti che non farò mai più)
€ 16.00 € 13.60
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Tennis, Tv, trigonometria, tornado (e altre cose divertenti che non farò mai più)

Tennis, Tv, trigonometria, tornado (e altre cose divertenti che non farò mai più)

di David Foster Wallace


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Minimum Fax
  • Collana: Sotterranei
  • Traduttori: Ostuni V., Testa M., Raimo C.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2011
  • EAN: 9788875213824
  • ISBN: 8875213828
  • Pagine: 379
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Descrizione del libro

Pubblicata dopo il successo mondiale di "Infinite Jest", che consacrò Wallace come uno dei migliori narratori americani contemporanei, questa raccolta ne rivelò anche il talento di saggista e osservatore del proprio tempo. Esilaranti reportage "dietro le quinte" da un'edizione degli Open Canadesi di tennis e dal set di "Strade perdute" di Lynch; fotografie inedite della vita di provincia americana in un Midwest animato da bizzarrie meteorologiche e chiassose fiere campionarie; geniali riflessioni sul rapporto di odio-amore fra la televisione e la narrativa contemporanea. In sei saggi sui generis, Wallace ci offre un'analisi caleidoscopica della società e della cultura postmoderna condotta al tempo stesso con lo sguardo acuto e distaccato del critico e quello entusiasta del fan, e percorsa da una vena inesauribile di ironia.

I libri più venduti di David Foster Wallace

Tutti i libri di David Foster Wallace

Voto medio del prodotto:  4 (4 di 5 su 1 recensione)

4Saggi sulla visione del Mondo di D. F. Wallace, 24-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Si ha di fronte un saggio che non è un saggio, articoli giornalisti che non sono articoli di giornali. Come ci ha abituato David Foster Wallace, con i suoi romanzi atipici, lo stile cosi personale dello scrittore ci fa dimenticare la struttura generale e ci fa piombare nelle parole e nel loro contenuto.
Tennis, tv e trigonometria è una raccolta di saggi (che non lo sembrano) scritti qua e là dal defunto scrittore. Anche questi articoli sembrano surreali e iper-realistici, proprio come i suoi racconti. Wallace che si mette a intervistare tennisti chiedendogli del sudore, o una documentazione sull'incapacità di muoversi alla fiera del pollame. Tutto condito dal quel solito humour, quasi grottesco ma estremamente veritiero, sulle varie questioni.
Questi saggi sono la visione del mondo di David Foster Wallace, il suo disagio, il suo vivere quotidiano, la sua intelligenza sociale. Consigliato a tutti e soprattutto a chi conosce i romanzi dello scrittore e vorrebbe capire un po' di più di questo grande della scrittura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO