€ 8.50€ 10.00
    Risparmi: € 1.50 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 12 ore e 16 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 13 dicembre   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
La superficie bianca

La superficie bianca

Il prodotto editoriale tra storie e progetti

di Aurelio Chinellato, Giovanni C. Noventa


Disponibilità immediata

Descrizione del libro

Il libro è la sintesi semiordinata dei corsi di progettazione grafica tenuti da Aurelio Chinellato e Giovanni Claudio Noventa, e approfondisce in particolare le lezioni tenute durante il secondo e terzo anno nella facoltà IUSVE.
La trattazione si sviluppa seguendo un filone di analisi storico-progettuale che parte dalle pubblicazioni del Futurismo e arriva ad Anton Corbijn, e si propone di fare chiarezza sulle linee di progetto che strutturano il prodotto grafico, oscillando in una continua, e a volte forzata, interpretazione nella quale individuare l’anima romantica o razionalista del progettare. Nel limite di tale forzatura, si vuole dare un punto di vista fondamentale, consapevoli di non trasmettere certezze, ma di favorire un autonomo senso critico.
Il repertorio iconografico che accompagna la trattazione teorica spesso attinge ai progetti realizzati dagli allievi del corso di laurea in Progettazione, chiamati a confrontarsi concretamente sui temi citati nella pubblicazione.
Integrato da fasi extra progettuali, da motivazioni personali e da deviazioni estrapolate da contesti musicali, La superficie bianca si pone come raccolta di storie legate al mondo del progetto grafico, partendo dall’idea che “tutto sia degno di essere progettato”.

Indice
Introduzione
La superficie
1. Lineamenti evolutivi delle superfici esterne: dalla frammentazione futurista al costruttivismo
2. Mesotes
3. Dalle rotture alla razionalità: purezza e funzione
4. The Italian style
5. Il vuoto progettato: Casabella
6. The digital style
Bibliografia


Nota sugli Autori
Aurelio Chinellato e Giovanni Claudio Noventa sono nati nel 1967 ed esercitano dal 1996 la professione di architetto. Dopo la conclusione degli studi presso la facoltà di Architettura di Venezia hanno fondato lo studio ultrarkitettura, che si occupa di tutto ciò che appartiene alla progettazione del visibile; ciò ha permesso loro di tenere corsi di design, restauro architettonico, storia dell’arte e tecnica del messaggio visivo. In particolar modo si sono occupati di edifici industriali, allestimenti, interni per ambienti pubblici e privati, oggetti di design e corporate identity. L’attività dello studio si sviluppa anche attraverso un’ intensa attività di ricerca, in particolare con la docenza di Progettazione Grafica allo IUSVE, per il quale hanno curato anche il progetto della nuova sede di Mestre (VE).

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La superficie bianca acquistano anche Il diritto dell'informazione e della comunicazione di Nevio Brunetta € 19.21
La superficie bianca
aggiungi
Il diritto dell'informazione e della comunicazione
aggiungi
€ 27.71

Voto medio del prodotto:  5 (5 di 5 su 1 recensione)

5Ottimo libro, 01-12-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è scritto molto bene. Sono descritti molti aneddoti su come superare la paura della 'superficie bianca', cioè il foglio bianco. Bellissime anche le citazioni. Consiglio
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti