€ 7.12€ 7.50
    Risparmi: € 0.38 (5%)
Spedizione GRATUITAsopra € 25
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Sull'utilità e il danno della storia per la vita
€ 9.50 € 10.00
Disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegna
e ritira quando vuoiScopri come
Sull'utilità e il danno della storia per la vita

Sull'utilità e il danno della storia per la vita

di Friedrich Nietzsche


  • Editore: Edizioni Clandestine
  • Collana: Highlander
  • Traduttore: Kolbe C.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2015
  • EAN: 9788865965580
  • ISBN: 8865965584
  • Pagine: 107
  • Formato: brossura
18AppCarta docenteAcquistabile con il Bonus 18app
o la Carta del docente

Descrizione del libro

In questo saggio del 1874, che costituisce la seconda delle quattro "Considerazioni inattuali", Nietzsche attacca la cultura storicistica della sua epoca, sostenendo come 'l'eccesso di storia' sia responsabile di un sentire opprimente e dell'incapacità dell'uomo di plasmare liberamente il proprio futuro. Solo attraverso l'oblio, l'uomo può avere accesso alla vera felicità, giacché solo esso (prerogativa e dono degli animali) può assicurare il rifiorire perenne della vita. "L'eccesso di storia è un danno per la vita: noi dobbiamo avere coscienza storica, ma quanto basta per la vita (...). Noi soffriamo di una febbre storica". Tutto ciò che appartiene al passato non aiuta la vita, ma costituisce un'insuperabile e oppressiva allucinazione. La Storia non fa che renderci schiavi del nostro tempo, nostalgici di un passato irripetibile. Non è la storia, sostiene Nietzsche, che deve dominare la vita, bensì l'esatto contrario. Occorre semplicemente usufruire della Storia per arricchire la qualità della nostra esistenza. È nei giovani che il filosofo ripone le sue speranze: grazie al loro istinto naturale, essi si rendono conto della malattia storica, rivolgendosi all'antistorico, ovvero all'arte di dimenticare.

Tutti i libri di Friedrich Nietzsche

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Sull'utilità e il danno della storia per la vita acquistano anche Lascia fare a me di Mario Levrero € 14.72
Sull'utilità e il danno della storia per la vita
aggiungi
Lascia fare a me
aggiungi
€ 21.84

Voto medio del prodotto:  4 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4Edizione ben fatta, 08-04-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Questa breve trattazione di Nietzsche, inserita all'interno delle "considerazioni inattuali" viene proposta in un formato asciutto, scevro da annotazioni prolisse e presentazioni. Esteticamente si presenta molto bene.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Il filosofo e la storia, 17-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo testo Nietzsche riflette sulla storia, la storia che risulta utile alla vita ma anche dannosa... Infatti evidenzia tre prospettive per osservare la storia ed un atteggiamento né troppo legato al passato, né troppo critico... Molto interessante e pone le basi per comprendere il pensiero del filosofo che sicuramente non è un antistorico!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Utilissimo, 12-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il merito di questo brevissimo libro è quello di evidenziare come l'attaccamento alla storia e il rivolgersi sovente al passato possa spesso essere dannoso se non si guarda ad essi con occhio distaccato e soprattutto critico, riconoscendone sia i pregi che i difetti.
Consiglio il libro a tutti, non solo agli appassionati del filosofo tedesco più amato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti