€ 15.74€ 16.40
    Risparmi: € 0.66 (4%)
Spedizione a 1 euro sopra i € 25
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Lo strano caso dell'apprendista libraia
€ 11.52 € 12.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Lo strano caso dell'apprendista libraia
€ 11.52 € 12.00
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Lo strano caso dell'apprendista libraia

Lo strano caso dell'apprendista libraia

di Deborah Meyler


  • Editore: Garzanti
  • Collana: Narratori moderni
  • Traduttore: Marseguerra C.
  • Data di Pubblicazione: agosto 2014
  • EAN: 9788811682448
  • ISBN: 8811682444
  • Pagine: 348
  • Formato: rilegato
Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

Esme ama ogni angolo di New York, e soprattutto quello che considera il suo posto speciale: La Civetta, una piccola libreria nell'Upper West Side. Un luogo magico in cui si narra che Pynchon ami passare i pomeriggi d'inverno e che nasconde insoliti tesori, come una prima edizione del Vecchio e il mare di Hemingway. Ed è lì che il destino decide di sorriderle quando sulla vetrina vede appeso un cartello: cercasi libraia. È l'occasione che aspettava, il lavoro di cui ha tanto bisogno. Perché a soli ventitré anni è incinta e non sa cosa fare: il fidanzato Mitchell l'ha lasciata prima che potesse parlargli del bambino. Ma Esme non ha nessuna idea di come funzioni una libreria. Per fortuna ad aiutarla ci sono i suoi curiosi colleghi: George, che crede ancora che le parole possano cambiare il mondo; Mary, che ha un consiglio per tutti; David e il suo sogno di fare l'attore. Poi c'è Luke, timido e taciturno, che comunica con lei con le note della sua chitatra. Sono loro a insegnarle la difficile arte di indovinare i desideri dei lettori: Il Mago di Oz può salvare una giornata storta, Il giovane Holden fa vedere le cose da una nuova prospettiva e tra le opere di Shakespeare si trova sempre una risposta per ogni domanda. E proprio quando Esme riesce di nuovo a guardare al futuro con fiducia, la vita la sorprende ancora: Mitchell viene a sapere del bambino e vuole tornare con lei. Esme si trova davanti a un bivio: non sa più se è quello che vuole davvero...

Voto medio del prodotto:  3 (3 di 5 su 2 recensioni)

3Bellissima cover ma niente più, 31-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Letto in poco tempo semplicemente perché ad ogni pagina mi dicevo adesso migliora… e invece nulla. Noioso e la protagonista non mi è piaciuta nemmeno un po'. Prende una decisione e torna sui suoi passi, lavora in una libreria dove io non entrerei mai e ha degli amici un po' strani. È un libro troppo artistico per i miei gusti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Una lettura piacevole ma non eccezionale, 10-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Leggendo la seconda di copertina mi ero fatto un'idea diversa del libro e avevi immaginato che la storia fosse più centrata sulla libreria e sugli effetti benefici dei libri; in realtà questa parte è solo marginale, dato che la trama principale riguarda la gravidanza della protagonista e il modo in cui questo evento coinvolge e sconvolge le vite di chi vive accanto a lei. Il bello della libreria è che favorisce i contatti umani di Esme, la protagonista, con persone vere, come quelli che lavorano nel negozio o i senzatetto che vivono lì attorno, in contrapposizione col suo "fidanzato", che invece vive nel suo mondo altoborghese come in una bolla staccata dal reale, e che risulta quindi una persona spiacevole, piena di sé, egocentrica e detestabile. Le descrizioni dei luoghi sono curate e attente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Ultimi prodotti visti