€ 18.70€ 22.00
    Risparmi: € 3.30 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

La stranezza che ho nella testa
€ 15.00 € 12.75
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La stranezza che ho nella testa

La stranezza che ho nella testa

di Orhan Pamuk


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Traduttore: La Rosa Salim B.
  • Data di Pubblicazione: novembre 2015
  • EAN: 9788806207557
  • ISBN: 8806207555
  • Pagine: 574
  • Formato: rilegato

Trama del libro

Un ragazzo ama una ragazza. Tutte le storie, anche quelle più complicate, nascono da questa semplice, universale premessa. Mevlut l'ha incontrata una sola volta: i loro sguardi si sono incrociati di sfuggita al matrimonio di un parente a Istanbul. Eppure è bastato quell'attimo di perfezione e felicità a farlo innamorare. Süleyman, il cugino, gli ha detto che delle tre figlie di Abdurrahman, quella che ha visto Mevlut, quella di cui si è innamorato, è senz'altro Rayiha. Da allora non l'ha più rivista ma, per tre anni, Mevlut le scrive le lettere più appassionate che il suo cuore riesce a creare. Finché un giorno capisce che l'unico modo di coronare il suo sogno è scappare con Rayiha, di fatto rapendola dalla casa paterna in cui è rinchiusa. Così, una notte di tempesta, mentre Süleyman aspetta con un furgone in una strada poco lontana, Mevlut e la sua amata si riuniscono. Nulla potrà andare storto ora, nulla potrà più dividerli, pensa lui. Poi un lampo illumina la scena e rivela il volto di Rayiha: quella non è la ragazza a cui Mevlut ha creduto di scrivere per tutto quel tempo, non è la ragazza di cui si è innamorato a prima vista tre anni prima! Chi ha ingannato Mevlut? E come si comporterà ora il nostro eroe?
La stranezza che ho nella testa di Orhan Pamuk è un romanzo degli equivoci e della fortuna che a volte accompagna la vita e a volte la distrugge. Mevlut è perdutamente innamorato di Rayiha: l’ha incontrata una sola volta durante una festa e i loro sguardi si sono poggiati l’uno sull’altro per qualche minuto. Da quegli attimi, che hanno cambiato la vita di Mevlut, lui comincia a scriverle ogni giorno, per tre anni, sebbene lei non risponda mai. L’uomo però sa di essere ricambiato e allora decide di mandare il suo migliore amico Suleyman a farle visita e a chiederle di scappare con lui e di sposarlo. La bellissima ragazza acconsente e tutto viene organizzato nei minimi dettagli: una fuga di notte e poi via verso una nuova vita su un treno che li condurrà ad Istanbul. Il destino però gioca davvero un brutto scherzo e Mevlut, nel momento che dovrebbe essere il più felice della sua esistenza, si rende conto di essersi sbagliato: quella che viaggia affianco a lui non è Rayiha, ma la sua brutta sorella maggiore che in tutti quegli anni ha creduto che le lettere d’amore fossero per lei. Il gioco è ormai fatto e l’uomo non ha il coraggio di rivelarle la verità: travolgerebbe tutto e tutti e forse non risolverebbe mai il problema. Mevlut sposa così la sorella di Rayiha e, per affogare il suo dolore, si getta anima e corpo negli affari come venditore di boza. Nel campo economico e industriale l’uomo diventa un vero e proprio caposaldo di Istanbul, tra qualche affare illecito e un giro di soldi davvero notevole. Tutto però precipita quando il migliore amico di Mevlut, nonché socio in affari, sposa Rayiha e così La stranezza che ho nella testa diventa fortuna, disperazione, sfortuna, ma anche voglia di rovesciare il destino.

I libri più venduti di Orhan Pamuk

Tutti i libri di Orhan Pamuk

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La stranezza che ho nella testa acquistano anche Altrove, forse di Amos Oz € 14.45
La stranezza che ho nella testa
aggiungi
Altrove, forse
aggiungi
€ 33.15


Prodotti correlati

Altri utenti hanno acquistato anche

Ultimi prodotti visti