€ 9.50€ 9.90
    Risparmi: € 0.40 (4%)
Normalmente disponibile in 2/4 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

Strane creature
Strane creature(2009 - brossura)
€ 16.50 € 15.84
Normalmente disponibile in 2/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
Strane creature

Strane creature

di Tracy Chevalier


Normalmente disponibile in 2/4 giorni lavorativi
  • Editore: Neri Pozza
  • Edizione: 5
  • Traduttore: Ortelio M.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2014
  • EAN: 9788854508422
  • ISBN: 885450842X
  • Pagine: 287
  • Formato: rilegato

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

È il 1811 a Lyme, un piccolo villaggio sulla costa meridionale inglese. Le stagioni si susseguono senza scosse in paese e il decoro britannico si sposa perfettamente con la tranquilla vita di una provincia all'inizio del diciannovesimo secolo. Un giorno, però, sbarcano nel villaggio le sorelle Philpot e la quiete è subito un pallido ricordo. Vengono da Londra, sono eleganti, vestite alla moda, sono bizzarre creature per gli abitanti di quella costa spazzata dal vento. Margaret, diciotto anni, riccioli neri e braccia ben tornite, sorprende costantemente tutti coi suoi turbanti verdolini sconosciuti alle ragazze di Lyme, che se ne vanno in giro ancora con grevi vestiti stile impero. Louise, meravigliosi occhi grigi e grandi mani, coltiva una passione per la botanica che è incomprensibile in quel piccolo mondo dove alle donne è dato solo di maritarsi e accudire i figli. Ma è soprattutto Elizabeth, la più grande delle Philpot, a costituire un'eccentrica figura in quel paesino sperduto sulla costa. Ha venticinque anni. Dovrebbe comportarsi come una sfortunata zitella per l'età che ha, ma se ne va in giro come una persona orgogliosamente libera e istruita che non si cura affatto di civettare con gli uomini. In paese ha stretto amicizia con Mary Anning, la figlia dell'ebanista.

I libri più venduti di Tracy Chevalier

Tutti i libri di Tracy Chevalier

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano Strane creature acquistano anche I frutti del vento di Tracy Chevalier € 16.32
Strane creature
aggiungi
I frutti del vento
aggiungi
€ 25.82

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Strane creature e condividi la tua opinione con altri utenti.


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.9 di 5 su 33 recensioni)

4Storia vera, 17-03-2018
di - leggi tutte le sue recensioni
Testo storico dell'ottocento ambientato in Inghilterra. Le protagoniste sono due ragazze che hanno una passione in comune: cercare i fossili sulla spiaggia. Iniziano a disquisire e a confrontarsi sulla rivoluzione scientifica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Storia particolare e buon ritmo narrativo, 08-08-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
La Chevalier ci racconta di ricercatrici di fossili, ma non solo. All'interno della vicenda scientifica prendono posto diversi spunti riflessivi: l'emancipazione femminile e l'importanza di non essere 'zitella' , un interessante spaccato dell'inghilterra lugubre e umida, una madre taciturna che invece si rivela abile affarista, un padre che lascia debiti, accattoni e uomini ben vestiti sfruttatori di conoscenza. Ritmo piacevole che alterna azione ad abili descrizioni, minuziose solo quanto basta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Lo consiglio vivamente, 24-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Secondo romanzo della Chevalier che acquisto. Certo non è coinvolgente come La vergine azzurra, ma pure questo si fa leggere. Basato sulla storia realmente successa di Mary Anning ricercatrice di fossili. Tra una scoperta e un'altra di giganteschi "coccodrilli" emergono le difficoltà e i pregiudizi che le donne hanno dovuto oltrepassare nei secoli per mettersi al pari degli uomini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2Niente di che, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dalla scrittrice de "La ragazza con l'orecchino di perla" un romanzo molto particolare, a metà tra "Piccole donne" e l'evoluzionismo. Ambientata nel Dorset di inizio ottocento, la narrazione segue in parallelo il bisogno di emancipazione della protagonista e il suo successo nella scoperta e catalogazione di fossili, analizzando le grandi questioni dell'epoca rispetto all'evoluzionismo. Si ha però come la sensazione che i personaggi non siano stati sviluppati a menadito e con essi le loro vicende.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3Non entusiasmante, ma lettura comunque gradevole, 13-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un tuffo nel passato non troppo lontano, dove emergono chiaramente le difficoltà delle donne di potersi liberamente e completamente affermare, ma dove iniziano i primi passi verso l'emancipazione e la lotta delle donne per portare avanti il progresso e la conoscenza, attraverso il mondo dei fossili... A volte la lettura si rivela non troppo scorrevole, ma nel complesso è un buon libro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Strane creature (33)


Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti