€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Disponibile in altre edizioni:

La strada verso casa
La strada verso casa(2016 - brossura)
€ 12.00 € 10.20
Disponibilità immediata solo 1 pz.
La strada verso casa
La strada verso casa(2014 - brossura)
€ 12.00 € 10.20
Normalmente disponibile in 1/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Punti di ritiroScegli il punto di consegnae ritira quando vuoiScopri come
La strada verso casa

La strada verso casa

di Fabio Volo


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Arcobaleno
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2013
  • EAN: 9788804633570
  • ISBN: 8804633573
  • Pagine: 315
  • Formato: brossura

Questo articolo è acquistabile
con il Bonus Cultura "18app"

Trama del libro

La strada verso casa è il nuovo romanzo di Fabio Volo, nome d’arte di Fabio Bonetti. Con il suo settimo romanzo l’autore di origini bergamasche continua a raccontare un’intera generazione. Seguendo la scia del successo ottenuto da romanzi quali Esco a fare due passi, Il tempo che vorrei e Le prime luci del mattino, Fabio Volo, con La strada verso casa, propone un’opera narrativa di formazione dalle caratteristiche simili a quelle precedenti. Dalle pagine del libro emerge un ritratto vivido delle passioni, dei dubbi e della realtà vissuta dai trentenni di oggi. Un romanzo leggero, in grado però di indagare in profondità il quotidiano e di sintetizzare il vissuto di una parte della nostra società. Fabio Volo, con la strada verso casa, riesce ad affrontare tematiche difficili con la semplicità di sempre.

I libri più venduti di Fabio Volo

Tutti i libri di Fabio Volo

Acquistali insieme

Gli utenti che comprano La strada verso casa acquistano anche È tutta vita di Fabio Volo € 16.15
La strada verso casa
aggiungi
È tutta vita
aggiungi
€ 31.45

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 4 recensioni)

4La consapevolezza della propria vita, 15-02-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Due fratelli completamente diversi si trovano costretti dalla malattia del padre a riavvicinarsi dopo anni di distanza. Ne nasce un confronto a tratti feroce che sembra portarli a perdersi definitivamente, ma si ritrovano invece a riscoprirsi e a conoscersi di nuovo e ad affrontare insieme una nuova verità che il padre gli aveva nascosto dopo la morte della madre.
Il loro ritrovarsi gli farà rivedere anche le proprie vite e il proprio modo di essere e darà loro finalmente il coraggio e la consapevolezza di fare delle scelte che non avevano mai avuto il coraggio di fare davvero. Un libro emozionante e che fa riflettere in cui non manca però l'ironia di Fabio Volo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4Amore e dolore, 19-02-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Maestro nel racconto di rapporti sofferti, dove non tutto va bene per forza, anche in questo romanzo si trovano due delle tematiche caratteristiche di Fabio Volo: il profondo amore tra un uomo e una donna, che sopravvive nel tempo alla lontananza e alle difficoltà, e il difficile rapporto dei protagonisti maschi con il padre. Sinceramente questo romanzo batte tutti i precedenti e una parentesi di tutto rispetto va data al soffocante dolore della madre di Marco e Andrea, un dolore così profondo che arriva a togliere il fiato al lettore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5Piacevole... A tratti commovente, 12-01-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Era tanto che non leggevo un libro così velocemente...mi ha presa totalmente!
Una storia ricca di sentimenti che dimostra come i vincoli familiari, nonostante le tante diversità caratteriali, siano il pilastro per le vite di ognuno di noi.
Le tante incomprensioni tra due fratelli vengono meno quando la malattia del padre li riavvicina, e così quella distanza svanisce per lasciare il posto all'affetto fraterno e alla complicità. Tra tutti i libri di Fabio Volo questo è sicuramente il migliore, sia per il contenuto che per la semplicità della narrazione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5E Volo vince ancora, 29-10-2013, ritenuta utile da 61 utenti su 67
di - leggi tutte le sue recensioni
La strada verso casa è il settimo romanzo di Fabio Volo (ben lontano, per fortuna, dal penultimo "Le prime luci del mattino") e narra la storia di due fratelli, Andrea e Marco, delle loro vite e dei loro caratteri opposti, delle differenze che li legano e di quelle che li fanno allontanare.
È una storia di dolore, la storia di un padre - rimasto vedovo da anni - e dei due figli che, per prendersene cura, sono costretti a riavvicinarsi e inevitabilmente a scontrarsi.
È una storia d'amore, di amori forti che sopravvivono alle tempeste e di amori che, da tempo, aspettano solo di esser riconosciuti.
È anche - e soprattutto - la storia della scoperta di sé, delle lotte contro i propri angoli da smussare e dei propri muri da abbattere, per smettere di stare all'interno degli schemi che ci siamo costruiti e ricominciare finalmente da capo.
Ho cercato di leggerlo col contagocce, per farlo durare un po' di più, ma non ci sono riuscita.
Questa storia è bella: si sorride, si ride, ci si commuove, e si sta a contatto con la vita vera, con quello che ci potrebbe accadere anche domani, perché al posto di Marco, Andrea o Isabella, ci potrebbe essere benissimo uno di noi.
È per questo che fa emozionare, ed è per questo che Fabio Volo continua a piacere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Prodotti correlati

Gli altri utenti hanno acquistato anche...

Ultimi prodotti visti